Rifiuti

Ciclo integrato rifiuti

 

Ciao Giorgio.

Difficile trovare le parole con cui la nostra Redazione vorrebbe salutare un collega e amico che, troppo presto, ci ha lasciati. Abbiamo avuto la fortuna di lavorare accanto a lui per molti anni e, sicuramente, non sarà facile dimenticarlo. Vi lasciamo con un breve scritto di Agata Fortunato dell'Ufficio Ciclo Integrato Rifiuti che, in poche righe, lo ricorda con affetto.

 


L'Ufficio Ciclo Integrato Rifiuti in primo luogo predispone ed aggiorna i documenti di programmazione di area vasta nell'ambito della gestione dei rifiuti, in accordo con la legislazione vigente a livello europeo, nazionale e regionale e con il concorso dei Comuni.

L'attuazione della programmazione avviene tramite politiche e progetti (supporto tecnico e finanziario, comunicazione, ecc.) anche in collaborazione con i Consorzi di Bacino per i servizi di raccolta e avvio a recupero, nonché con l'Associazione d'Ambito Territoriale Ottimale (ATO-R) nell'attività di localizzazione degli impianti tecnologici di recupero e smaltimento e nel coordinamento delle funzioni di realizzazione e gestione degli stessi: