Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

Fattura elettronica

La fattura elettronica, obbligatoria dal 31 marzo 2015, è un vero e proprio documento informatico in un particolare formato (xml), individuato grazie a specifiche regole tecniche capace di garantire l'integrità delle informazioni e l'autenticità del soggetto emittente.

La trasmissione della fattura elettronica non potrà essere spedita direttamente all'Ente ma attraverso un sistema di interscambio nazionale, sotto la supervisione della Ragioneria Generale dello Stato che, una volta ricevute le fatture, le inoltrerà alle amministrazioni destinatarie secondo un piano di indirizzi di fatturazione predefiniti, effettuando una serie di controlli sui file trasmessi dai fornitori.

L'Agenzia per l'Italia Digitale ha messo a disposizione un servizio di base gratuito di fatturazione elettronica dedicato alle piccole e medie aziende iscritte alle Camere di Commercio per la produzione e gestione di fatture elettroniche emesse verso la Pubblica amministrazione.

Maggiori indicazioni

 

Ultimo aggiornamento: 14 settembre 2020