Pianificazione territoriale

La pianificazione territoriale è una delle funzioni fondamentali assegnate dalla riforma "Delrio" alla Città metropolitana, nelle declinazioni di pianificazione territoriale generale metropolitana (comma 44, let b, art. 1 unico della legge 56/14) e della pianificazione territoriale di coordinamento nonché tutela e valorizzazione dell´ambiente, per gli aspetti di competenza (comma 85, let a, art. 1 unico della legge 56/14).

La Città metropolitana assegna un ruolo di rilievo alle zone omogenee, che si esprimono ai fini dell´approvazione del Piano attraverso un parere obbligatorio dell´Assemblea dei sindaci di dette zone.

Il piano territoriale generale metropolitano

DCm n. 78-28393 Avvio del processo di definizione delle linee di indirizzo per la formazione del piano territoriale generale metropolitano di cui all´articolo 8 dello statuto della Città Metropolitana di Torino (pdf 65 KB)


articolo 8 dello Statuto della CM (Pianificazione territoriale) fornisce alcune prime indicazioni sulla natura e sulla valenza del PTGM: la Città Metropolitana di Torino prevede di coniugare la funzione di pianificazione territoriale di coordinamento, con la nuova funzione di pianificazione territoriale generale, assegnando al PTGM l´efficacia, a tutti gli effetti, di Piano territoriale di coordinamento ai sensi dell´art. 20, comma 2, del d.lgs. 18 agosto 2000, n. 267. (commi 1, 2 dell´art. 8 dello Statuto).

In merito ai contenuti generali del PTGM, la legge Delrio definisce che: "il Piano territoriale generale metropolitano comprende le strutture di comunicazione, le reti di servizi e delle infrastrutture appartenenti alla competenza della comunità metropolitana, anche fissando vincoli e obiettivi all´attività e all´esercizio delle funzioni dei comuni (art. 1 comma 44 lett. b legge 56/14)".

Pianificazione territoriale di coordinamento

Nel luglio 2012, la Provincia di Torino ha approvato il nuovo Piano Territoriale di Coordinamento provinciale (PTC2) con caratteri innovativi, impostati sulla qualità della pianificazione di area vasta, sul contenimento del consumo di suolo, sulla ricerca della sicurezza idrogeologica dei territorio. Il PTC2 (variante al primo Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale del 2003) è stato approvato con deliberazione del Consiglio Regionale n. 121-29759 del 21 luglio 2011 (pdf 517 KB), pubblicata sul B.U.R.n. 32 del 11 agosto 2011.

ANCHE A SEGUITO DEL SUBENTRO DELLA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO ALLA OMONIMA PROVINCIA, IL PTC2 È PIENAMENTE VIGENTE.


Per informazioni:
Area territorio, trasporti, protezione civile
Segreteria:
tel. 011 861.6235 - 6085
@mail: ufficio_di_piano@cittametropolitana.torino.it
Corso Inghilterra, 7 - 10138 TORINO