Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA)

Comunicazione modifiche non sostanziali

Comunicazione delle modifiche non sostanziali degli impianti ai sensi dell'art. 29-nonies del d.lgs. 152/06 (per le installazioni già autorizzate)

Le modifiche in progetto devono essere comunicate alla Città metropolitana di Torino, all'ARPA, al Comune in cui ha sede l'installazione e, nei casi in cui la modifica può comportare varizioni dello scarico in fognatura pubblica, al Gestore del Servizio Idrico Integrato. La comunicazione deve essere trasmessa in allegato mediante posta elettronica certificata agli indirizzi segnalati sul modulo. Alla domanda deve essere allegata la ricevuta attestante il pagamento degli oneri istruttori indicati nella tabella seguente.

  1. Modulo di comunicazione modifica impianti per attività diverse dalla gestione rifiuti (non ricadenti nella categoria 5 dell'allegato VIII) (word 53 KB)
  2. Modulo di comunicazione modifica impianti per attività di gestione rifiuti (categoria 5 dell'allegato VIII) (word 54 KB)
  3. Oneri istruttori (pdf 110 KB)
  4. Schede tecniche - modulo completo con tutte le schede ad esclusione degli allevamenti (word 606 KB)
  5. Schede tecniche allevamenti (word 555 KB)

In alternativa, le schede tecniche sono disponibili suddivisi in moduli relativi a ciascun argomento, che possono essere scaricati come file zip (zip 270 KB), o come singoli file word:

Per le informazioni pertinenti le attività riportate ai punti successivi sono state predisposte delle schede tecniche specifiche da allegare alla domanda: