Risorse idriche

Servizio Civile Nazionale: il progetto "SENSIBILMENTE"

Formazione in campo dei volontari del progetto SENSIBILMENTE

Il progetto SENSIBILMENTE, che segue il progetto del Servizio Civile Nazionale "VOLONTARIAM(b)IENTE" concluso nell'ottobre 2016, ha come filo conduttore la sensibilizzazione dei cittadini e degli studenti verso le tematiche legate all'ambiente e alla sostenibilità, ed è a servizio del territorio per favorire un miglioramento della gestione delle componenti naturali oggi qualitativamente più critiche o sensibili (aria, acque, aree naturali).

Ritenendo indispensabile il coinvolgimento dei cittadini per la tutela e la salvaguardia del patrimonio naturale, e dato per certo che si protegge soltanto ciò che si conosce e si apprezza, il progetto si pone quali obiettivi generali:

  • Sensibilizzare la popolazione e il mondo scolastico sulla sostenibilità dei nostri comportamenti e delle nostre scelte
  • Sensibilizzare ed informare la popolazione sui temi, ormai fondamentali, dell'importanza della biodiversità sia a livello generale che locale, delle reti ecologiche e dei servizi ecosistemici forniti dai sistemi naturali, nonché sul patrimonio naturalistico delle aree protette gestite dalla Città metropolitana di Torino
  • Valorizzare il patrimonio storico, artistico e delle tradizioni che caratterizzano le zone di appartenenza delle singole aree protette
  • Potenziare ed innovare gli attuali strumenti d'informazione, didattici e di sensibilizzazione sulle tematiche ambientali/naturalistiche/turistiche, anche attraverso la revisione dei materiali divulgativi dell'Ente già esistenti e la produzione di nuovi e più innovativi.

Per meglio focalizzare l'attenzione su ciascuna tematica, è stata individuata la necessità di lavorare su 3 ambiti progettuali, distinti per componente ambientale, in particolare:

  • aree protette
  • sostenibilità ambientale e risparmio energetico
  • valorizzazione e tutela delle risorse idriche

Nella prima fase delle attività i volontari sono stati coinvolti nella formazione generale e specifica sui temi trattati, e sono attualmente impegnati a dare il proprio contributo al progetto dal punto di vista pratico.

Il terzo ambito progettuale "Valorizzazione e Tutela delle Risorse Idriche", coordinato dal Servizio Risorse Idriche, prevede diversi filoni di attività, per ognuno dei quali viene di seguito descritto lo stato di avanzamento:

  • Aggiornamento ed ampliamento dei materiali didattici e divulgativi sulle risorse idriche già prodotti in passato dall'Ente: è stata completata l'analisi dei materiali a disposizione (quaderni didattici per le scuole, materiali divulgativi sui Contratti di Fiume e di Lago) e ne è in corso la rielaborazione
  • Elaborazione dei dati a disposizione dell'Ente, compresi quelli raccolti grazie al progetto "VOLONTARIAM(b)IENTE", al fine di produrre materiale divulgativo utile anche alla formazione ed informazione di tecnici ed amministratori che gestiscono i territori comunali
  • Uscite didattiche con le scuole del territorio dei Laghi di Avigliana
  • Predisposizione di moduli didattici da portare nelle scuole del territorio con incontri specifici: sono in corso di attuazione gli incontri e le uscite didattiche dedicati alle scuole del territorio interessato al Contratto di Lago del Bacino dei Laghi di Avigliana. I materiali didattici prodotti saranno messi a disposizione su questa pagina.
  • Implementazione della Newsletter dei Contratti di Fiume e di Lago, attualmente pubblicata a cura del Servizio Risorse Idriche, con ampliamento ad altre tematiche ambientali, a maggior integrazione e sinergia tra le attività ambientali dell'Ente: i volontari sono stati formati all'utilizzo degli strumenti a disposizione dell'Ente per la redazione di pagine web e newsletter, e nelle recenti edizioni sono già state introdotte notizie riguardanti attività di altri Servizi dell'Ente.

Tutti gli aggiornamenti saranno messi tempestivamente a disposizione su questa pagina