Risorse energetiche

Gasdotti e oleodotti

La L.R. n. 23 del 29 ottobre 2015 "riordino delle funzioni amministrative conferite alle Province in attuazione della L. 56/2014" attribuisce alle Province e alla Città metropolitana le funzioni connesse al rilascio delle autorizzazioni alla costruzione e all'esercizio di gasdotti e oleodotti, compresi quelli di distribuzione energetica, non facenti parte delle reti energetiche nazionali e non inseriti in obiettivi strategici definiti a livello regionale, totalmente ricompresi all'interno di un ambito territoriale ottimale e non aventi rilevanza o interesse esclusivamente locale.

Norme di riferimento

D.Lgs. 23 maggio 2000 n. 164 e s.m.i. "Attuazione della direttiva n. 98/30/CE recante norme comuni per il mercato interno del gas naturale, a norma dell'articolo 41 della legge 17 maggio 1999, n. 144"

  • Definisce che cosa si intende per rete nazionale di gasdotti (art. 9)
  • Stabilisce che l'attività di trasporto e distribuzione del gas naturale è attività di interesse e di servizio pubblico e dichiara che le opere connesse sono di pubblica utilità, urgenti e indifferibili (artt. 8, 14 e 30)
  • Attribuisce alle Regioni la competenza per l'autorizzazione e la dichiarazione di pubblica utilità dei gasdotti di distribuzione e in linea diretta (artt. 10, 30 e 31)

D.P.R. 8 giugno 2001 n. 327 e s.m.i. "Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di espropriazione per pubblica utilità", Capo II, inserito dal D.Lgs. 330/2004, "disposizioni in materia di infrastrutture lineari energetiche"

Il D.P.R. 327/2001 prevede un procedimento unico mediante indizione della conferenza dei servizi ai sensi della L. 241/1990 e s.m.i. ai fini di:

  • Accertamento della conformità urbanistica
  • Apposizione del vincolo preoordinato all'esproprio
  • Dichiarazione di pubblica utilità

Il provvedimento conclusivo:

  • Comprende, ove prevista, la valutazione di impatto ambientale
  • Sostituisce ogni altra autorizzazione, concessione, approvazione, parere e nulla osta comunque denominati necessari alla realizzazione e all'esercizio delle infrastrutture energetiche, fatti salvi gli adempimenti previsti dalle norme di sicurezza vigenti
  • Costituisce variazione degli strumenti urbanistici vigenti
  • Comprende l'approvazione del progetto definitivo
  • Determina l'inizio del procedimento di esproprio
ProponenteTitolo progettoComuniData istanzaAvvio procedimentoConferenza dei serviziDocumentazione progettuale
Snam Rete Gas S.p.A. Allacciamento SNAM 4 MOBILITY S.p.A. DN 100 (4″), 12 bar Torino 17/12/2018 Comunicazione di avvio procedimento (pdf 152 KB) Comunicazione indizione conferenza dei servizi (pdf 172 KB)
Snam Rete Gas S.p.A. Allacciamento SNAM 4 MOBILITY S.p.A. DN 100 (4″), 12 bar Busano 13/11/2018 Comunicazione di avvio procedimento (pdf 154 KB) Comunicazione indizione conferenza dei servizi (pdf 169 KB)
Snam Rete Gas S.p.A. Derivazione Alta Val Chisone - Varianti in località Vivian e Chianaviere Villar Perosa, Pinasca e Inverso di Pinasca 31/10/2018 Comunicazione di avvio procedimento (pdf 169 KB) Comunicazione indizione conferenza dei servizi (pdf 172 KB)
Snam Rete Gas S.p.A. Rifacimento Allacciamento Alessio Tubi, DN 100, DP 75 bar La Loggia e Moncalieri 25/09/2018 Comunicazione di avvio procedimento (pdf 186 KB) Comunicazione indizione conferenza dei servizi (pdf 173 KB)