Assistenza familiare reti territoriali

PROGETTO A.F.R.I.mont

Assistenza Famigliare Reti Integrate in montagna
Intervento di sistema sul territorio regionale per la realizzazione di servizi integrati nell'area dell'assistenza famigliare mediante reti territoriali Misura POR FSE 2014/2020
(Regione Piemonte con Determinazione n. 939 del 28/08/2018)

La Città metropolitana, in coprogettazione con le reti territoriali che operano a diverso titolo nell'ambito dell'assistenza familiare, ha aderito a un bando regionale rivolto alle reti di operatori pubblici e privati che intendono cooperare per accrescere la presenza sul territorio montano di assistenti famigliari qualificati/e. E' stato così avviato il progetto A.F.R.I.mont, con l'obiettivo principale di venire incontro, nelle aree montane interessate, al difficile mantenimento a domicilio delle persone con ridotta autonomia.

AFRImont coinvolge un elevato numero di enti e istituzioni, in modo da:

  • favorire la diffusione dell'informazione;
  • garantire, a tutte le persone interessate a diventare assistenti famigliari, l'accesso alla formazione e la possibilità di confronto tra lavoratori/lavoratrici;
  • assicurare un efficace accompagnamento e sostegno delle famiglie che scelgono di assumere un assistente familiare.

Il progetto prevede:

  • azioni di supporto all'inserimento lavorativo dell'assistente familiare in famiglia,
  • percorsi di formazione volti al raggiungimento della qualifica professionale di "Assistente Familiare",
  • incentivi economici per le famiglie che, avendone i requisiti, assumeranno un/un'assistente famigliare tramite il progetto.

La partecipazione al progetto è gratuita sia per le famiglie che per gli/le assistenti famigliari.

I partner del progetto AFRIMONT
    AREA NORD
  • C.IA.C Scrl
  • CONEDIA s.c.s
  • SINAPSI s.c.s
  • KAIROS MESTIERI
  • A.M.M.I
  • COOPERATIVA ANDIRIVIENI
  • COOPERATIVA ANIMAZIONE VALDOCCO
  • CONFCOOPERATIVE PIEMONTE NORD
  • CIA
  • AREA SUD-OVEST

  • FORMONT
  • FONDAZIONE CASA DI CARITA' ARTI E MESTIERI onlus
  • CONSORZIO IDEA Agenzia per il lavoro s.c.s
  • COESA
  • CFIQ
  • ASS.I.S.TE s.c.s (ex CILTE)
  • FRASSATI
  • LA DUA VALADDA
  • CONFCOOPERATIVE PIEMONTE NORD
  • C.S.D.A s.c
  • BIOSFERA
  • CIA
  • SOCIETA' MUTUA PIEMONTE ETS
  • PARTNER PUBBLICI

  • AGENZIA PIEMONTE LAVORO - CENTRI PER L'IMPIEGO
  • ASL TO3
  • ASL TO4
  • UNIONE DEI COMUNI MONTANI VALSANGONE
  • UNIONE MONTANA DEI COMUNI VALLI CHISONE E GERMANASCA
  • CONSORZIO IN.RE.TE
  • C.I.S.S-A.C
  • CISS 38
  • C.I.S CIRIE'
  • Con.I.S.A Valle di Susa
  • CISS PINEROLO
  • CITTA' METROPOLITANA DI TORINO
Le aree di realizzazione del Progetto
    • AREA NORD: CANAVESE ED EPOREDIESE, VALLI DI LANZO, CERONDA E CASTERNONE
    • AREA SUD: PINEROLESE, VAL PELLICE e VAL SANGONE VAL CHISONE e GERMANASCA, VAL SUSA e VAL CENISCHIA
Requisiti di accesso
  • Età superiore ai 18 anni
  • Cittadinanza italiana o di uno Stato appartenente all'Unione Europea o possesso di regolare permesso di soggiorno
  • Esperienza pregressa, di almeno 4 mesi, nell'ambito dell'assistenza familiare
  • Essere disoccupato/a iscritto/a Al Centri per l'Impiego di ORBASSANO, PINEROLO, SUSA, IVREA CUORGNÈ, CIRIÈ o essere residente/domiciliato/a nei Comuni del progetto
  • Buona conoscenza della lingua italiana scritta e orale
Domanda di iscrizione

Le domande di iscrizione dovranno pervenire entro e non oltre il 15 luglio 2019.

Le candidature saranno oggetto di valutazione e inserite in una specifica graduatoria che sarà resa disponibile presso le sedi di consegna.
Le persone ammesse verranno convocate per un primo incontro di orientamento.
Per avere informazioni è possibile rivolgersi a uno dei Punti informativi (pdf 190 KB) presenti sul territorio sede di progetto

Documenti scaricabili: