Cooperazione decentrata

Opportunità di tirocinio e volontariato

Internazionali attraverso il rafforzamento dei partenariati internazionali, la costruzione di rapporti di collaborazione e l'adesione a reti di enti a livello internazionale, locale ed europeo.

Conta presenze internazionali significative quali l'Università degli studi di Torino, il Politecnico e centri di eccellenza nel campo della ricerca, della tecnologia e dell'innovazione, oltre alle agenzie delle Nazioni Unite quali l'International Training Centre of the International Labour Organization (ITC ILO), l'United Nations Interregional Crime and Justice Research Institute (UNICRI) e lo United Nations System Staff College (UNSSC).

Attraverso questa sezione, la Città metropolitana di Torino, intende fornire un servizio di informazione e primo orientamento per consentire agli interessati di conoscere le opportunità di tirocinio, volontariato e occasioni lavoro offerte dagli Organismi nazionali e Internazionali e dalle OSC (Organizzazioni della Società Civile e altri soggetti senza fini di lucro).
-Clicca sulle icone sottostanti per selezionare l'area di tuo interesse:

logo tirocini logo volontariato logo estero opportunita

 

IN EVIDENZA

Bando MAECI-MUR-CRUI per 313 borse di studio per tirocini curriculari, in presenza e a distanza
Fino al 26 febbraio prossimo è online il nuovo bando MAECI per 313 tirocini curriculari presso Ambasciate, Consolati, Rappresentanze permanenti e Istituti di cultura d'Italia all'estero (292 in presenza e 21 a distanza). Periodo di svolgimento del tirocinio: 13 maggio – 12 agosto 2024

Corte di Giustizia dell'UE: stage 2024 
La Corte di Giustizia dell'Unione europea offre stage retribuiti nella propria sede a Lussemburgo.
Requisiti: diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche o in economia; conoscenza approfondita di una lingua ufficiale dell'Unione europea e una buona conoscenza della lingua francese.
I tirocini nei servizi della Corte hanno durata di cinque mesi, con inizio il 1° ottobre 2024, mentre i tirocini nei gabinetti dei Membri della Corte di giustizia e del Tribunale dell'Unione europea hanno durata compresa tra 3 e 5 mesi a partire dal 16 settembre 2024.
Compenso: i tirocinanti riceveranno una sovvenzione pari a 1.493 euro al mese e un contributo alle spese di viaggio di 150 euro.
Scadenza presentazione candidature: 15 aprile 2024.

CIAK, EUROPA, SI VOTA! 
Fino al 17 marzo prossimo, sono aperte le iscrizioni per partecipare alla prima edizione del contest CIAK, EUROPA, SI VOTA!, iniziativa promossa dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea, il Parlamento europeo - Ufficio in Italia e Fondazione Cinema per Roma, rivolta a giovani film-maker, videomaker, professionisti e appassionati di arti visive.
er partecipare basta realizzare un video breve, della durata di massimo 3 minuti, con l'obiettivo di informare e sensibilizzare i cittadini sull'importanza del voto in occasione delle elezioni europee (6-9 giugno 2024 nei 27 Stati membri dell'Unione europea). In palio, per i primi 3 candidati selezionati sono previsti premi in denaro dai 1.000 ai 3.000 euro e accrediti gratuiti per la Festa del Cinema 2024.

26-29 maggio, Waterford Irlanda
Connecting Rural Youth Work
L'Agenzia Nazionale Irlandese per i Programmi Erasmus+ ed ESC, Léargas, organizza un seminario di due giorni per organizzazioni giovanili che desiderano essere coinvolte nello youth work e volontariato internazionale, al fine di promuovere il valore dell'animazione socio-educativa internazionale rivolta a organizzazioni giovanili rurali. Inoltre intende offrire ai partecipanti gli strumenti per utilizzare le opportunità di finanziamento Erasmus+ ed ESC e ampliare il lavoro e i progetti in aree rurali per i giovani.
L'Agenzia Italiana per la Gioventù copre i costi di viaggio dei partecipanti selezionati nella misura dell'80% fino ad un massimo di 400 Euro, mentre tutti i costi di ospitalità sono coperti al 100% dall'Agenzia nazionale irlandese.
Iscrizioni entro il 15 marzo 2024.

Tirocini al Comitato europeo delle Regioni
Sono aperte le candidature per la sessione autunnale dei tirocini al Comitato europeo delle Regioni, l'organismo dell'Ue che rappresenta gli enti locali e regionali dell'Unione europea.
Requisiti principali: essere laureati (o aver completato almeno il terzo anno di studi), possedere un'ottima conoscenza di una delle lingue ufficiali dell'UE e una buona conoscenza del francese o dell'inglese.
Sede: Bruxelles
Durata: 5 mesi
Retribuzione: circa 1.360 euro mensili + un'indennità di viaggio e un contributo per le spese di trasporto locale.
Candidature entro il 3 aprile 2024 per la sessione di tirocini che avrà inizio il 16 settembre 2024.

Concorso Agenzia Dogane e Monopoli 
Concorso pubblico indetto dall'Agenzia delle Dogane e Monopoli per il reclutamento, a tempo pieno e indeterminato, di 564 funzionari ( 70 per le sedi del Piemonte).
Titolo di studio richiesto: laurea
Presentazione delle domande entro il 12 marzo 2024

Bando SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE
La Città metropolitana di Torino e gli Enti da essa accreditati cercano 197 giovani (tra i 18 e i 28 anni compiuti), riservando 72 posti a coloro che la normativa definisce come "giovani con minori opportunità", vale a dire ragazzi e ragazze in situazione di difficoltà economica, "desumibile dall'ISEE in corso di validità con valore inferiore o pari a 15.000 euro".
La scadenza di presentazione delle domande è stata prorogata alle ore 14.00 del 22 febbraio.

Bando Regione Piemonte giovani agricoltori
Il bando "Insediamento giovani agricoltori (SRE01) e Investimenti per la competitività (SRD01)" ha lo scopo di incentivare il ricambio generazionale in agricoltura e offre aiuti concreti ai giovani piemontesi per avviare l'attività e per investire nell'innovazione aziendale. Il bando integra l'intervento per investimenti per migliorare la competitività sui mercati delle aziende agricole (SRD01) e accrescere la redditività degli stessi e l'intervento per l'insediamento iniziale dei giovani agricoltori piemontesi (SRE01).
Beneficiari: possono partecipare i giovani agricoltori che al momento della presentazione della domanda hanno una età compresa tra 18 anni (compiuti) e 41 anni (non compiuti) e sono già titolari di una azienda agricola.
Candidature entro il 14 marzo 2024.

 

English version

Version française