News ed eventi

In questa sezione sono segnalati iniziative, giornate informative, notizie ed eventi di interesse locale, europeo e internazionale. Per ricevere questi ed altri aggiornamenti, potete iscrivervi alla newsletter "OPPORTUNITÀ PER IL TERRITORIO E I CITTADINI" della "Direzione Comunicazione, Rapporti con il territorio e i cittadini"

Per ricevere informazioni sulle iniziative realizzate dal Centro Europe Direct inviate una e-mail a infoeuropa@cittametropolitana.torino.it , (indicando l'indirizzo di posta elettronica a cui volete ricevere le informazioni) e sarete inseriti nella mailing list di Europe Direct Torino.

 

8 novembre 2022, ENVIRONMENT PARK  9.30 – 16.30
CALL FOR ACTION - IL SUCCESSO FORMATIVO DEI TERRITORI PER LA TRANSIZIONE ECOLOGICA
La Città metropolitana di Torino, con il Ministero della Transizione Ecologica e la Regione Piemonte nell'ambito dell'Agenda metropolitana per lo Sviluppo Sostenibile, in corso d'opera, rivolge al territorio metropolitano l'invito a partecipare alla CALL FOR ACTION - IL SUCCESSO FORMATIVO DEI TERRITORI PER LA TRANSIZIONE ECOLOGICA - Una proposta organizzativa-territoriale multi-attori e multi-scalare - 8 novembre 2022, dalle 9.30 alle 16.30.
Il successo formativo, in prima approssimazione e con l'orizzonte dello sviluppo sostenibile, riguarda la possibilità per tutti i giovani, nessuno escluso, di costruire una cultura che dia strumenti per capire le sfide della società contemporanea e per costruire competenze adeguate ad agire in una realtà complessa, per la quale servono strutture di pensiero capaci di connettere discipline ed esperienze pro-attive (volte a ricercare il nuovo), fondate su capacità relazionali – di lettura, collocazione e azione in contesto – che diano forma a comportamenti organizzativi e sociali dotati di una nuova visione dello sviluppo.
Per visionare il Programma Lavori e il Concept note, visitare la Call4Ideas Partnerships for Horizon Europe  della sezione Ambiente del sito

Prossime visite guidate a Palazzo Cisterna
l prestigioso edificio storico di via Maria Vittoria 12 a Torino, che è stato per decenni la sede storica della Provincia di Torino, ora Città metropolitana, è un palazzo tutto da ammirare. Dallo Scalone d'onore alla Quadreria e alla Sala Giunta, dallo Studio del Duca alla preziosa Anticamera Gialla.
I prossimi appuntamenti del sabato sono previsti: 19 novembre e 17 dicembre.
Le visite sono gratuite con prenotazione obbligatoria scrivendo a: urp@cittametropolitana.torino. it o telefonando dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13 al numero 011-8617100.

11 novembre,  Torino Palazzo Cisterna 
60 anni dell'Unione Nazionale Pro Loco Italiane
L'UNPLI-Unione Nazionale delle Pro Loco Italiane- nel 2022 celebra in tutto il Paese il 60° anniversario dalla sua fondazione. Nell'ambito del programma nazionale delle celebrazioni, che si concluderà a Roma il 3 e 4 dicembre, l'UNPLI ha ideato un percorso a tappe, che toccherà le Regioni di origine dei fondatori dell'Unione, per onorarne la memoria.

11 novembre, dalle ore 10.30 alle 11:30, a Torino
"A chi e a cosa serve la ricerca universitaria?"
Nella cornice della Biennale Tecnologie 2022, si terrà questo evento a cura di Netval in collaborazione con il MISE-UIBM e il Politecnico di Torino.
L'incontro tratterà dell'importanza della ricerca all'interno nel processo di innovazione, nello specifico, le tematiche riguarderanno il rapporto tra ricerca universitaria e imprese, il trasferimento tecnologico e il ruolo della piattaforma knowledge share nel processo di trasferimento tecnologico.

Festival Teatro e Scienza, ottobre-novembre
15^ edizione del Festival Teatro e Scienza, che quest'anno esplora gli argomenti STEM (science, technology, engineering, mathematics)ed è stato composto con una particolare attenzione a due fondamentali obiettivi europei per l'agenda 2030: parità di genere e ambiente. In programma un fitto calendario di spettacoli, laboratori, seminari di approfondimento ed una mostra d'arte, "La via del Cosmo", in memoria di Attilio Lauricella, alla Biblioteca civica torinese Villa Amoretti (10-22 ottobre).Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria a eventi@teatroescienza.it 


7-8 novembre 2022
Global Social Business Summit
L'edizione 2022 del Global Social Business Summit è in programma a Torino il 7 e l'8 novembre. Per la prima volta in Italia, l'evento, fondato dal premio Nobel Muhammad Yunus, è  incentrato sul ruolo del social business nel costruire una cultura della pace: digitalizzazione, tech4good e accesso al credito (anche con modelli di microcredito) intesi come strumenti per la costruzione di un'economia sociale, saranno tra i temi principali di discussione.

23 e 28 novembre 2022 e 2 dicembre 2022, evento on-line
Call4Ideas Partnerships for Horizon Europe 
Aperta la Call4Ideas per imprese, enti di ricerca e Pubbliche Amministrazioni
Se siete interessati ai bandi Horizon Europe relativi alle smart city e ai temi legati alla mobilità, sicurezza e energia e comunità intelligenti, potete iscrivervi entro il 14 novembre all'evento europeo Partnerships for Horizon Europe: ideas & competences for Smart City projects, che si terrà online nei giorni 23/11, 28/11, 2/12 2022
Durante l'evento, si potranno presentare le idee selezionate a una platea internazionale di potenziali partner e partecipare ai successivi B2B online con tutti gli interessati.
Solo i membri del Cluster Nazionale SmartCommunitiesTech (aziende, centri di ricerca, università e altri enti) possono presentare le loro idee.
Candidature entro il 14 novembre 2022


19-20 novembre 2022
VICINI, la scienza per la città al Valentino 
Dalla scoperta delle piastrine al motore elettrico a corrente alternata: per la prima volta si aprono al pubblico i luoghi della ricerca nati sulle sponde del Po che hanno rivoluzionato la società moderna. Sabato 19 e domenica 20 novembre, apertura straordinaria - e in diversi casi unica - dei luoghi della Scienza del Valentino con attività organizzate per l'occasione: laboratori, passeggiate, visite guidate, spettacoli teatrali


19-27 novembre 2022
Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti 
TESSILE: I RIFIUTI SONO FUORI MODA
La Città metropolitana di Torino partecipa fin dal 2009, alla campagna europea per la Riduzione dei Rifiuti, che chiama all'azione imprese, pubbliche amministrazioni, scuole, associazioni e cittadini per promuovere gli obiettivi della riduzione, del riuso e del riciclo dei materiali.
È possibile partecipare alla Settimana, che si terrà dal 19 al 27 novembre. attraverso l'adesione/creazione o coordinamento di un'azione di riduzione/riuso/riciclo dei rifiuti. La campagna quest'anno è incentrata sui rifiuti tessili: con il motto "I rifiuti sono fuori moda" verranno raccolte, condivise e raccontate le storie di chi si impegna per contrastare l'impatto che i rifiuti tessili hanno sull'ambiente.


Interreg Europe: apertura seconda call per i progetti di Cooperazione Territoriale Europea
Il bando sarà pubblicato il 15 marzo 2023 e le candidature potranno essere presentate fino al al 9 giugno 2023.
Per i potenziali candidati il Programma ha organizzato 4 giornate informative tematiche online:
il 15 novembre, dalle 10.00 alle 12.00: "smarter Europe";
il 17 novembre, dalle 10.00 alle 12.00: "more social Europe";
il 29 novembre, dalle 10.00 alle 12.00: "greener Europe";
il 1 dicembre, dalle 10.00 alle 12.00: "more connected Europe", "Europe closer to citizens" e "better regional governance".

 

16-17 marzo 2023, Torino
Forum delle città 2023 - Insieme per città verdi e giuste
Torino ospiterà il V Cities Forum, evento biennale organizzato dalla Direzione Generale Politica Regionale e Urbana della Commissione Europea, che riunisce i principali attori urbani a livello europeo, nazionale, regionale e locale.
Il 2023 segna l'inizio della fase di attuazione della politica di coesione dell'UE per il periodo 2021-2027, il Forum sarà un'occasione per discutere di temi quali: la politica di coesione, l'Agenda urbana per l'UE, le nuove iniziative UE sviluppate per sostenere le città, il ruolo delle città nell'attuazione del Green Deal europeo. Inoltre si darà spazio alle problematiche poste dalle nuove sfide demografiche ed economiche legate alla guerra in Ucraina.