Fauna e flora

Titolo raccolta funghi

La legge regionale 8 settembre 2014, n. 7 recante modifiche alla legge regionale 17 dicembre 2007, n. 24 "Tutela dei funghi epigei spontanei" ha introdotto importanti novità in materia e in particolare l'autorizzazione alla raccolta è stata sostituita dal nuovo titolo per la raccolta, costituito dalla sola ricevuta di versamento del relativo contributo per la raccolta che, non avendo più natura di provvedimento amministrativo, non dovrà essere corredato dall'imposta di bollo e continuerà ad avere validità per l'intero territorio regionale.

Le modifiche normative hanno inoltre razionalizzato le categorie degli Enti legittimati a riscuotere ed introitare i proventi dei versamenti relativi al titolo per la raccolta che sono:

Gli importi dei contributi sono:
- € 5,00 per il Titolo per la raccolta con validità giornaliera;
- € 10,00 per il Titolo per la raccolta con validità settimanale;
- € 30,00 per il Titolo per la raccolta con validità annuale;
- € 60,00 per il Titolo per la raccolta con validità biennale;
- € 90,00 per il Titolo per la raccolta con validità triennale.
L'annualità è sempre da intendere riferita all'anno solare (1 gennaio - 31 dicembre)

Si ricorda inoltre che i minori di anni 14 possono raccogliere gratuitamente i funghi purchè siano accompagnati, nel numero massimo di due, da una persona maggiorenne munita di valido titolo per la raccolta;

Documentazione disponibile