Tutela Fauna e Flora

Concessione di indennità per la conservazione e l'incremento del patrimonio tartufigeno

La Legge Regionale n. 16/2008 - Art. 4 - concede un'indennità ai proprietari o possessori di terreni - su cui sono radicate piante arboree di riconosciuta capacità tartufigena - per ogni soggetto arboreo che si impegnino a conservare, secondo uno specifico piano di coltura e conservazione, permettendo nel contempo la libera raccolta dei tartufi sul terreno ove lo stesso è radicato.
La stessa indennità è concessa alle associazioni di raccoglitori che conducano, a titolo di proprietà o affitto, terreni su cui sono radicate piante arboree di riconosciuta capacità tartufigena.

Documentazione e link utili

AVVISO 2021 PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI INDENNITÀ PER LA CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO TARTUFIGENO REGIONALE (D.D. 10 dicembre 2020, n. 714 pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 2 del 14/01/2021)

Regione Piemonte - Tartufi e Tartuficoltura