Fauna e flora

Lavori in alveo - Autorizzazione preventiva messa in secca corpi idrici

L'avvio di lavori per interventi su corpi idrici che richiedano la messa in asciutta parziale o totale degli stessi, siano essi naturali o artificiali, fermo restando l'obbligo del possesso delle prescritte concessioni per la loro effettuazione, è subordinato al rilascio di apposita autorizzazione della Città Metropolitana di Torino (già Provincia di Torino) e al recupero del pesce presente nell'alveo che verrà prosciugato per la sua ricollocazione in altro sito.
Sono esclusi dall'autorizzazione suddetta i "casi d'urgenza" identificati quali lavori non preventivabili per messa in sicurezza di corpi idrici superficiali a fini di pubblica incolumità, ovvero interventi straordinari per guasti improvvisi su infrastrutture connesse ai corpi idrici stessi.