Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

Giornata mondiale dell'acqua

Il 22 marzo ricorre la Giornata Mondiale dell'Acqua una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992, prevista all'interno delle direttive dell'agenda 21, risultato della conferenza di Rio: ogni anno gli Stati che siedono all'interno dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite sono invitati alla promozione dell'acqua promuovendo attività concrete nei loro rispettivi Paesi.
Dal 2005 anche una serie di Organizzazioni non Governative hanno utilizzato tale giornata come momento per sensibilizzare l'attenzione del pubblico sulla critica questione dell'acqua nella nostra era, con occhio di riguardo all'accesso all'acqua dolce e alla sostenibilità degli habitat acquatici.

La Città metropolitana, tramite il proprio dipartimento, sezione risorse idriche e tutela dell'atmosfera, è da sempre impegnata nella tutela delle acque superficiali e sotterranee del territorio metropolitano di Torino, attraverso molteplici attività, dalla gestione delle pratiche di concessione per il prelievo e di autorizzazione allo scarico, alle attività di pianificazione del corretto uso della risorsa e la tutela dei territori fluviali e lacustri, anche con strumenti innovativi di governance territoriale.

Diverse le iniziative messe in campo dalle risorse idriche dell'Ente, iniziative che si sviluppano tutto l'anno, per la promozione e l'attivazione di processi di partecipazione pubblica e di coinvolgimento degli attori locali, con sensibilizzazioni ambientali, progetti mirati, itinerari ed eventi legati ai territori dei bacini dei fiumi, torrenti e laghi del territorio metropolitano.

Resta sempre aggiornato su tutte le iniziative, consulta e/o iscriviti alla newsletter Contratti di fiume e di lago.

 

(18 febbraio 2019)