Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

Su la testa, un progetto per i giovani tra i 18 e i 25 che non studiano e non lavorano

La Città metropolitana di Torino aderisce ad un progetto rivolto ai giovani tra i 18 e i 25 anni, non occupati e non inseriti in corsi di istruzione o formazione: si chiama “Su la Testa”, è cofinanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale e prevede percorsi di orientamento.

Il progetto ha come capofila la Città di Torino e conta su di un vasto partenariato in cui sono presenti oltre alla Città metropolitana di Torino, Agenzia Piemonte Lavoro, Camera di Commercio, Ascom, Confesercenti, Yes4To e varie associazioni cittadine.
Ogni giovane avrà a disposizione orientatori e tutor che lo accompagneranno nelle attività di ricerca attiva del lavoro, scoperta e valorizzazione delle proprie competenze, orientamento alla formazione e alle tante opportunità e servizi presenti sul territorio cittadino. La Città metropolitana di Torino metterà a disposizione le attività del sistema Obiettivo Orientamento Piemonte.

La possibilità di incontro e confronto con imprenditori, professionisti, artigiani ecc. consentirà inoltre un avvicinamento concreto al mondo del lavoro e delle professioni, e la creazione di opportunità nella costruzione del proprio percorso personale.
Tutti i partner contribuiranno ad accompagnare e guidare i partecipanti e ampliare la loro rete di conoscenze, gli strumenti e le informazioni in loro possesso.

Per informazioni e per partecipare al progetto:

Centro InformaGiovani di Torino via Garibaldi 25
011.01124981
lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì ore 13-18 e martedì ore 10-15

www.sulatesta.to.it

info@sulatesta.to.it

Fb: TorinoGiovani

(5 settembre 2018)