Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

STAR BENE IN ESTATE
BOLLETTINO PREVISIONALE DEL CALDO

Gli effetti del caldo sulla salute derivano dalla combinazione di alcune variabili meteorologiche quali umidità, temperatura, velocità del vento, giorni consecutivi di caldo

Utilizzando le informazioni metereologiche e combinandole con altre di tipo sanitario, l'Area previsione e monitoraggio ambientale e l'epidemiologia ambientale di Arpa Piemonte produce dal 2004 un bollettino previsionale del caldo.
L'obiettivo è quello di comunicare alla popolazione, soprattutto ai soggetti a rischio, anziani e persone fragili, informazioni affinché siano seguiti comportamenti e precauzioni per la prevenzione dei danni alla salute.

L'iniziativa è nata dopo che nella calda  estate del 2003, si è verificato un aumento dei decessi fra gli anziani con più di 75 anni. Questo modello di previsione ed intervento è stato riproposto in collaborazione con la Provincia di Torino in forma più strutturata ed ampliata  fino al 2011. 

Per il 2015  la Città metropolitana di Torino prosegue il programma di sensibilizzazione sulla prevenzione dei danni alla salute dovuti alle ondate di calore estivo pubblicando quotidianamente il bollettino dell' Arpa Piemonte e fornendo alcune utili indicazioni rivolte sia ai care giver che ai cittadini sui comportamenti da tenere. 


(26 giugno 2015)