Orientamento

Informazioni per i minori e le loro famiglie

I percorsi di istruzione e formazione dopo la terza media

La legge prevede per tutti i ragazzi e le ragazze:

  • l'obbligo di frequentare la scuola per almeno 10 anni, cioè fino a 16 anni di età (obbligo di istruzione);
  • l'obbligo di ottenere una qualifica professionale o un diploma entro il compimento dei 18 anni (obbligo formativo).

Dopo aver conseguito il diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza media) i percorsi possibili sono:

  • Scuola secondaria di secondo grado
  • Formazione professionale regionale
Quali sono i percorsi di istruzione possibili nelle scuole secondarie di secondo grado (scuole superiori)?

In tutti e tre i casi la durata prevista è di 5 anni, al termine dei quali conseguirai un diploma di istruzione secondaria superiore (diploma di maturità).

Le scuole possono essere statali, private paritarie, private con titolo legalmente riconosciuto o completamente private;
è importante capire bene le differenze e informarsi sul titolo rilasciato al termine del percorso e sui costi di frequenza.

Attenzione: alcuni degli Istituti Professionali ti possono offrire, durante il percorso quinquennale, l'opportunità di conseguire una qualifica professionale regionale, dopo aver sostenuto un esame alla fine del terzo anno.
Ti consigliamo quindi di verificare con ogni singolo Istituto questa opportunità.

Quali sono i percorsi possibili all'interno della formazione professionale regionale?

Dopo la licenza media, a 14 anni, è possibile iscriversi ad un corso triennale di formazione professionale, al termine del quale si consegue una qualifica professionale regionale, valida su tutto il territorio nazionale.

Per chi ha già compiuto 15 anni e ha smesso di andare a scuola, è possibile:

  • conseguire la qualifica frequentando un percorso biennale con crediti in ingresso rivolto a giovani che abbiano frequentato almeno un anno di scuola superiore o che siano in possesso di crediti formativi, maturati in esperienze diverse;
  • entrare nel mondo del lavoro con un contratto di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale,
    che ti permette di assolvere anche all’obbligo di istruzione e formazione.
Novità: il sistema duale

Dall’anno formativo 2016/2017 è possibile frequentare corsi di formazione che seguono il sistema duale: un modello di formazione professionale che prevede una maggiore interazione tra scuole/agenzie formative e imprese e che è stato creato per favorire l’occupabilità giovanile e promuovere l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.

Il sistema duale può essere realizzato attraverso:

  • alternanza scuola-lavoro, che permette agli studenti che hanno compiuto il 15° anno di età di alternare periodi di studio e di lavoro durante il percorso educativo.
  • impresa formativa simulata, che riproduce nell’ambiente scolastico e formativo la concreta attività lavorativa attraverso la costituzione di un’impresa virtuale animata dagli studenti
  • l’apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, per il diploma di istruzione secondaria superiore e per la specializzazione tecnica superiore

I percorsi hanno una durata di 3 anni, articolati in corsi di 990 ore all’anno, di cui almeno 400 ore in alternanza e/o in impresa formativa simulata; rilasciano una Qualifica professionale valida su tutto il territorio nazionale.

Attenzione: solo alcuni corsi di qualifica saranno organizzati seguendo il sistema duale. Per avere maggiori informazioni contatta direttamente l’agenzia di tuo interesse.

Ci sono altre opportunità formative per i minori oltre ai percorsi di qualifica?
  • Percorsi annuali di accompagnamento alla scelta professionale: sono rivolti a giovani dai 15 anni che hanno abbandonato gli studi, senza aver ottenuto una qualifica o un altro titolo secondario. 
    Rilasciano attestazione di frequenza finalizzata al reingresso in un percorso della formazione professionale, dell'apprendistato o dell'istruzione secondaria superiore.
  • Laboratori scuola-formazione: sono rivolti a
    • giovani dai 14 ai 16 anni iscritti nella scuola secondaria di primo grado (scuola media), con priorità di accesso agli allievi in ritardo di due anni nelle classi seconde/terze;
    • giovani dai 16 ai 18 anni che hanno terminato il primo ciclo di istruzione,  senza aver ottenuto la licenza di scuola secondaria di primo grado (licenza media).

I corsi sono disponibili nella Banca dati regionale delle opportunità di formazione professionale.

Guida all'utilizzo della Banca Dati delle opportunità formative
  • utilizzare la modalità Ricerca avanzata;
  • selezionare disoccupato alla voce destinatario;
  • selezionare Torino alla voce provincia sede del corso;
  • selezionare Obbligo d'Istruzione/Diritto-dovere alla voce direttiva di appartenenza nella sezione Criteri opzionali.

Dopo aver ottenuto la qualifica in un percorso di formazione professionale potrai proseguire scegliendo tra queste possibilità.

  • Percorsi per il conseguimento del diploma professionale di IeFP: proseguimento del percorso educativo e professionalizzante post-qualifica attraverso percorsi annuali di "IV anno".
  • Formazione professionale post-qualifica.
  • Passaggio alla scuola secondaria di secondo grado per il conseguimento di un diploma (previo esame integrativo).
  • Contratto di apprendistato professionalizzante/contratto di mestiere.