Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

Giornate d'Acqua

Nei mesi di aprile e maggio tornano le Giornate d'Acqua, ideate alcuni anni orsono dall'allora Provincia di Torino per sensibilizzare e informare i cittadini sull'importanza della salvaguardia degli ambienti fluviali e lacustri e del loro patrimonio di biodiversità.

La Città metropolitana ha ripreso l'iniziativa con un taglio innovativo, dedicandola in particolare alle scuole, con momenti didattici teorici e pratici che si terranno nei Comuni di Pomaretto, Giaveno e Porte: la funzione specializzata Tutela fauna e flora dell'Ente ha programmato una serie di attività didattiche e divulgative sulla valenza ambientale di fiumi e torrenti e la loro influenza sulla storia, sulla cultura e sull'economia dei territori che attraversano.

Le attività

  • A Pomaretto lunedì 1 aprile, martedì 2 e mercoledì 3, con lezioni in aula e lungo il Chisone per gli alunni della scuola primaria dell'istituto comprensivo "Cirillo Gouthier" di Perosa Argentina; venerdì 5 aprile alle 21 nel Municipio di Pomaretto è in programma la conferenza-dibattito "Minacce e problemi nella conservazione dei fiumi alpini", a cura del professor Stefano Fenoglio dell'Università degli Studi del Piemonte Orientale; domenica 7 aprile alle 11 è in programma un incontro con la Consigliera metropolitana delegata alla tutela fauna e flora, che in mattinata assisterà alle attività di ripopolamento ittico delle acque del torrente Germanasca a opera dei bambini che parteciperanno all'incontro. In chiusura della mattinata la Consigliera delegata, gli amministratori locali e i dirigenti scolastici consegneranno agli alunni dell'istituto Gouthier gli attestati di partecipazione all'iniziativa di ripopolamento e alle attività didattiche. Nella palestra comunale di Pomaretto sarà possibile visitare le mostre "H2O e dintorni" e "La Biodiversità", allestite dalla funzione specializzata Tutela fauna e flora della Città metropolitana. L'ingresso alle mostre sarà possibile da lunedì 1 a venerdì 5 aprile dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17, sabato 6 dalle 14 alle 17 e domenica 7 dalle 10 alle 12. 
    - Locandina (pdf 7.2 MB)

  • A Giaveno, martedì 9 aprile, mercoledì 10 e giovedì 11 sono previste lezioni in aula e uscite pomeridiane lungo il torrente Sangone per gli alunni della scuola primaria "Sandro Pertini" dell'istituto comprensivo "Francesco Gonin"; venerdì 12 aprile alle 21 in Municipio a Giaveno si terrà la conferenza-dibattito sul tema "Minacce e problemi nella conservazione dei fiumi alpini" a cura del dottor Alberto Doretto dell'Università degli Studi del Piemonte Orientale; domenica 14 aprile dalle 10 alle 12,30 sarà possibile visitare l'incubatoio ittico di Trana e assistere alle attività di ripopolamento ittico delle acque del Sangone a opera dei bambini coinvolti nelle attività didattiche. In chiusura della manifestazione è prevista la consegna degli attestati di partecipazione agli alunni. Le mostre "H2O e dintorni" e "La Biodiversità" verranno allestite nell'ex refettorio della Scuola "Anna Frank" in via XX Settembre e potranno essere visitate da martedì 9 a venerdì 12 aprile dalle scuole del territorio su prenotazione presso l'Ufficio socio-scolastico, telefono 011-9326411. I cittadini potranno visitarle sabato 13 e domenica 14 aprile dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18,30.
    - Locandina (pdf 7.6 MB)

  • A Porte dal 29 al 31 maggio le attività didattiche mattutine in aula e pomeridiane lungo il Chisone saranno riservate agli alunni della scuola primaria "Rossazza" dell'istituto comprensivo "Marro"; giovedì 30 è prevista la visita alle mostre "H2O e dintorni" e "La biodiversità", che saranno allestite nella sala consiliare del Comune di Porte, in via Nazionale 102, il pubblico potrà visitare le due mostre dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17, sabato 1 giugno dalle 14 alle 17, domenica 2 dalle 10 alle 12; venerdì 31 maggio alle 21 in Municipio è in programma la conferenza-dibattito "La tutela degli ambienti acquatici nel territorio metropolitano di Torino", a cura del professor Marco Baltieri dell'Associazione Tutela ambienti acquatici e ittiofauna e del dottor Paolo Lo Conte della funzione specializzata Tutela fauna e flora della Città metropolitana; sabato 1 giugno dalle 10 alle 12,30 sarà possibile la visita all'incubatoio di Porte, con attività di ripopolamento ittico delle acque del torrente Chisone a opera dei bambini.  In chiusura della manifestazione la consegna degli attestati di partecipazione agli alunni.
    - Locandina (pdf 6.2 MB)

 

(02 aprile 2019)