Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

Si chiude il progetto Comenius con i ragazzi dei licei di Pinerolo e di Embrun

Si è concluso il progetto Comenius Regio - En.Dé.Du. (Ensemble pour le Développement Durable) nato dal partenariato tra enti, istituzioni e scuole di Piemonte e Francia, coordinato dalla Città metropolitana di Torino (capofila) e supportato dalla Città di Pinerolo e dalla Ville d'Embrun. Comenius ha visto lavorare insieme, in sessioni di formazione congiunta sui temi del riciclo riuso, dell'acqua, dell'energia, della mobilità, della biodiversità, del turismo, gli insegnanti del Liceo Porporato di Pinerolo e quelli del Liceo H. Romane di Embrun, supportati dal consorzio Pracatinat per la formazione sulle tematiche ambientali e con la collaborazione di Acea Pinerolese Industriale.

Il progetto ha coinvolto nella ricerca attiva gli insegnanti, gli allievi, le comunità locali e le associazioni culturali, attraverso dei percorsi di educazione allo sviluppo sostenibile, permettendo di acquisire competenze riconosciute anche in contesti informali.

I moduli didattici prodotti, che saranno divulgati a tutte le scuole, attraverso il Ce.Se.Di., il Centro Servizi Didattici della Città metropolitana di Torino, sono stati presentati nelle due giornate in cui si è articolato l'evento conclusivo del progetto.

Venerdì 29 maggio, nella sede della Città metropolitana di Torino di corso Inghilterra, si è tenuto il convegno di chiusura, nel quale le istituzioni e i partner italiani e francesi hanno presentato i risultati del progetto.

Sabato 30 maggio, a Pinerolo, in piazza Facta, in concomitanza con il mercato, ha avuto luogo la manifestazione conclusiva "Una piazza per la SOStenibilità", durante la quale i protagonisti di questa esperienza (ragazzi, insegnanti italiani e francesi, partner, esperti sulle tematiche del progetto) hanno spiegato al pubblico il significato del loro lavoro.

(03 giugno 2015)