Salta ai contenuti

Cittàmetropolitana di Torino

Strada Reale dei vini torinesi

Sulla Strada Reale alla scoperta dei territori vitivinicoli torinesi

A passeggio per castelli e residenze reali degustando vini Doce assaporando i prodotti del territorio: la Strada Reale dei Vini Torinesi offre un'esperienza unica tra i sapori e i profumi del Canavese, della Collina torinese e chierese, della Valle di Susa e delle Valli Pinerolesi: affascinanti percorsi, che toccano antiche cantine, dove si possono gustare i vini di eccellenza della Città metropolitana di Torino e i prodotti agroalimentari tipici delterritorio. Percorrendo la Strada Reale si scoprono luoghi meravigliosi, persone e famiglie che amano la loro terrae lavorano per renderlasempre più interessante e accogliente. Sulla Strada Reale si incontrano aziende, ristoranti e agriturismi tipici, in cui ci si può rilassare e godere di antichi sapori e saperi dimenticati, bed&breakfast ed hotel per fare qualche giorno di vacanza immersi nella natura. I 600 km del percorso consentono di conoscere e apprezzare 25 vini Doc, prodotti da 11 vitigni caratteristici e visitare l'Enoteca Regionale dei Vini della provincia di Torino a Caluso. Per saperne di più si può consultare il sito Internet www.enostrada.com


Le eccellenze vitivinicole del territorio torinese all'arrivo della Milano-Torino

Il 16 marzo a Rivoli ├Ę approdata la corsa ciclistica in linea pi├╣ antica al mondo, la Milano-Torino, la prima delle Classiche Monumento organizzate da Rcs Sport nel 2002. In tale occasione la Citt├á metropolitana ha concesso il suo patrocinio alle iniziative che la Strada Reale dei vini torinesi, l'Enoteca regionale di Caluso e la Camera di commercio hanno organizzato a Rivoli per celebrare l'arrivo della corsa. Aigiornalisti sportivi presenti in sala stampa e alle autorit├á invitate ad assistere all'arrivo ├Ę stata offerta una degustazione delle eccellenze vinicole, per sottolineare il legame tra Rivoli e la Doc Valsusa, ma anche tra le eccellenze dei quattro territori vinicoli della Citt├á metropolitana di Torino.

Rivoli ├Ę recentemente inserita nel percorso della Strada Reale, a riconoscimento dell'impegno del territorio per la riscoperta della vocazione vitivinicola della Collina morenica e della Bassa Valsusa. Da alcuni anni, infatti, alcuni produttori hanno ripreso a coltivare e a valorizzare l'antico vitigno autoctono Baratuciat e il Nebbiolo a Rivoli. Per i soci della Strada Reale era importante essere a Rivoli, per proporre agli ospiti che non conoscono ancora il territorio le eccellenze vitivinicole torinesi.


(31 marzo 2022)