Salta ai contenuti

Cittàmetropolitana di Torino

L'oro di Candia canavese

Candia Canavese ha il suo campione del mondo ed è la prima volta che accade. Gabriele Casadei, 19 anni, è entrato nella storia dello sport a livello mondiale quando nel mese di settembre in Portogallo ha vinto la medaglia d'oro di canoa nel C2 1000m under 23 in coppia con Mykola Vykhodstev. Per Candia Canavese e il suo lago il risultato è stata una festa collettiva e mercoledì 20 ottobre il sindaco Mario Mottino ha organizzato una cerimonia all'insegna dei valori dello sport.

C'erano proprio tutti, amministratori locali e regionali, il nuovo presidente del CONI regionale Stefano Mossino, l'allenatore Vartolomei Mihail Misha gi√† pi√Ļ volte in passato campione del mondo e d'Europa con la Romania nella stessa specialit√†, amici e parenti.

Orgoglioso il sindaco di Candia Mottino insieme alla sindaca di Caluso Maria Rosa Cena dove la famiglia del giovane campione vive e lavora: Gabriele sportivamente è cresciuto con la Società di Candia "Lago di Candia sport" poi diventata Canoa Candia ed ora è già stato inserito nel gruppo sportivo della Fiamme gialle della Polizia di Stato. Tanti i saluti e gli interventi durante la festa, con un unico filo conduttore: il valore dello sport praticato con serietà e umiltà accanto al percorso scolastico, per crescere sani e vincenti. Ma anche un altro tema è stato affrontato da tutti: quello legato al Lago di Candia e al binomio tra natura e sport.

Un lago da tutelare e proteggere, ma nello stesso tempo da valorizzare anche come luogo di sport a tutti i livelli. La promozione del territorio sempre pi√Ļ spesso √® collegata al mondo dello sport e Candia con il Canavese possono disporre di un luogo d'eccellenza come il lago con le sue potenzialit√†.


(21 ottobre 2021)