Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

Strada Gran Paradiso, escursioni autunnali tra storia, arte e natura

Prosegue il calendario delle iniziative culturali e turistiche della "Strada Gran Paradiso", nata nel 2011 per iniziativa dell'allora Provincia di Torino, oggi Città metropolitana.

Nei mesi di settembre e ottobre la Strada Gran Paradiso proporrà quattro domeniche alla scoperta del Canavese occidentale, con itinerari tra natura, cultura, arte, storia e tradizioni.

La "Strada" può contare sull'impegno e sulle risorse del Parco Nazionale del Gran Paradiso, di questa Città metropolitana, dei Comuni di Alpette, Ceresole Reale, Feletto, Locana, Noasca, Ribordone, Rivarolo Canavese, Sparone, Valperga, del G.A.L. - Valli del Canavese, della Camera di commercio di Torino, dell'Atl - Turismo Torino e provincia e del Consorzio operatori turistici delle Valli del Canavese.

Nelle domeniche 10, 17 e 24 settembre e 1° ottobre saranno nuovamente a disposizione i bus navetta in partenza da Torino Porta Susa, in piazza XVIII Dicembre, di fronte alla vecchia stazione ferroviaria.
Il costo delle escursioni è di 33 euro a persona e include il trasporto in autobus andata e ritorno, il pranzo e le visite guidate.

Per le informazioni e le prenotazioni, obbligatorie, entro il venerdì precedente ad ogni escursione bisogna rivolgersi all'Ufficio turistico di Ivrea dell'Atl Turismo Torino e provincia, telefonando al numero 0125-618131 dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17, oppure via email a: info.ivrea@turismotorino.org.

Gli itinerari in dettaglio

Domenica 10 settembre a Belmonte, Valperga e Rivarolo

Partenza alle 8,30 da Torino Porta Susa, arrivo alle 10 al Santuario di Belmonte, visita alla galleria di ex voto (oltre 750 tra quadri e oggetti votivi) e passeggiata per visitare le cappelle della Via Crucis sul Sacro Monte (circa 30 minuti a piedi su sentiero) realizzate a partire dal 1712.
Alle 12 trasferimento in bus a Valperga e visita alla mostra mercato di prodotti tipici del territorio "Radici".
Alle 13 pranzo al ristorante "La Mezzaluna" di Rivarolo (antipasti e fritto misto alla canavesana con carni e dolci).
A seguire visita guidata al parco, al castello Malgrà, alla mostra fotografica "Quel che vedono gli amici del Castello" e passeggiata nel centro storico.
A seguire visita guidata alla Galleria della locomozione storica a Rivarolo, che conserva una ricchissima collezione di automobili, motociclette e biciclette storiche, le più antiche delle quali antecedenti alla prima guerra mondiale).
Alle 18,00-18,30 partenza per Torino e arrivo previsto entro le 19,30-20.

Domenica 17 settembre nel Parco Nazionale del Gran Paradiso a Ceresole Reale

Partenza alle 8 da Torino Porta Susa, arrivo alle 10,30 Ai 2.612 metri del Colle del Nivolet, nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso.
Tempo libero per relax e passeggiate.
Pranzo alle 12,30 al ristorante "La Baracca dei Serrù" (a 2275 metri) con antipasti, polenta concia e selvaggina.
Dopo pranzo discesa in bus a Ceresole Reale (1650 metri) e partecipazione al concerto dell'Orchestra Sinfonica del Gran Paradiso al Pala Mila, sulle rive del lago di Ceresole.
Tempo libero per passeggiate sul lungo lago e partenza per Torino alle 17, con arrivo previsto entro le 19-19,30.
Per l'escursione è necessario un adeguato abbigliamento da montagna: piumino, maglione, occhiali da sole, scarpe comode.

Domenica 24 settembre tra storia e fede a Sparone e Ribordone

Partenza alle 9 da Torino Porta Susa, arrivo alle 10 a Sparone e visita al centro storico, alla chiesa parrocchiale, alla Rocca di Arduino e alla chiesa di Santa Croce, dopo una facile passeggiata di 20 minuti su sentiero.
Pranzo alla Trattoria del Ponte a Sparone (antipasto, primo, secondo).
Successivo trasferimento in bus a Ribordone e visita al Santuario di Prascondù, alla casa dell'apparizione della Madonna e al centro visitatori del Parco Nazionale Gran Paradiso, con il museo della religiosità popolare.
Dopo uno spuntino con prodotti tipici, partenza per Torino alle 17,30 e arrivo entro le 19.

Domenica 1° ottobre alla ricerca dell'oro e della felicità a Feletto e Rivarolo

Partenza alle 9,30 da Torino Porta Susa.
A Feletto visita guidata al Museo dell'oro e alla chiesa di Santa Maria Assunta.
Dopo il pranzo  trasferimento in bus a Rivarolo Canavese e visita guidata alla chiesa di San Francesco con i suoi straordinari affreschi.
Ritrovo alle 16 di fronte al Municipio per partecipare all'iniziativa "Alla ricerca della Felicità" (quota di partecipazione di 5 euro non inclusa nel prezzo dell'escursione), con l'attore e regista Davide Motto nei panni di Casanova alla guida di una visita teatrale al centro e agli edifici storici, con la partecipazione degli studenti del Liceo Musicale di Rivarolo e della scrittrice canavesana Barbara Romano.
Spuntino a base di prodotti tipici.

Altri eventi in programma

Settembre
  • da giovedì 7 a martedì 12 a Valperga 159ª Fiera autunnale.  Domenica 10 a Valperga  in piazza Unità d'Italia dalle 10 alle 19 "Radici", mostra mercato di prodotti tipici;
  • sabato 9 e domenica 10 ad Alpette Festa di Emergency e del volontariato locale nello Spazio Gran Paradiso;
  • domenica 10 a Rivarolo Canavese nel castello Malgrà "Rivarolo note e dimore", percorso guidato musicale. Festa della solidarietà del Centro Anffas;
  • domenica 10 a Ribordone 14ª Festa della Buleta;
  • domenica 10 a Noasca "Un cammino di gusto, storia e tradizioni" e pranzo del margaro;
  • domenica 10 settembre alle 11 al Pala Mila di Ceresole Reale concerto "Il nostro amico Massimo (Mila)": il violoncellista Mario Brunello ricorda il musicologo e alpinista in un concerto-incontro con Giorgio Pestelli, Gianfranco Schialvino e Valter Giuliano, con un intervento di Nicola Campogrande, direttore artistico del Festival "MiTo";
  • sabato 16 a Noasca "Piantonoasca";
  • sabato 16 a Rivarolo Canavese al castello Malgrà dalle 10 alle 24 "Sport al parco", con prove sportive proposte dalle associazioni locali, apertura straordinaria del castello, serata musicale con la Fantaband, cena in bianco e rosso e raccolta fondi in favore della Croce Rossa;
  • domenica 17 a Feletto Canavese festa patronale di San Vittorio;
  • martedì 19 a Noasca Fiera zootecnica bovina;
  • da venerdì 22 a domenica 24 a Rivarolo Canavese festa patronale di San Michele;
  • sabato 23 a Rivarolo Canavese al castello Malgrà alle 20 "Detective a tavola", gioco enogastronomico multisensoriale con sorpresa musicale, insieme al maestro del gusto Loris Caretto;
  • domenica 24 ad Alpette incontro con Paolo Cognetti, vincitore del Premio Strega con "Otto montagne", a cura de "La neve dell'ammiraglio".
Ottobre
  • domenica 1 a Locana Rosone gara di corsa in montagna "8cento in condotta – Energy Vertical", valida per la classifica del Gran Premio Gran Paradiso. La gara propone 800 metri di dislivello per 1,4 km di sviluppo lineare dai 720 metri di Rosone ai 1520 della Stazione di Perebella. Il percorso è tutto su gradini, a fianco della condotta forzata Rosone-Perebella;
  • sabato 14 ad Alpette evento "La passione e la fede di don Giovanni Capace", organizzato dal Comune e dal  Polo Astronomico;
  • da venerdì 27 a martedì 31 a Sparone, 22ª Sagra della Castagna, con serate gastronomiche e danzanti, esposizione e battaglia delle capre;
  • domenica 29 a Noasca gara di corsa in montagna "Royal Vertical", dai 1.065 metri di Noasca ai 2.220 della Casa di caccia del Gran Piano. La competizione è valida per la classifica del Gran Premio Gran Paradiso. Sempre a Noasca castagnata e concerto della corale "Armonie del Gran Paradiso".

(13 settembre 2017)