Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

SABATO 1 E DOMENICA 2 LUGLIO AL LAGO DI AVIGLIANA IL MEETING OPEN UISP DI PALLANUOTO, NUOTO SINCRO E FONDO

Il Lago Grande di Avigliana è pronto ad accogliere la quarta edizione del Meeting Open in acque libere di pallanuoto, nuoto sincronizzato e fondo, che si svolgerà sabato 1 e domenica 2  luglio.
L'evento si svolgerà in una cornice e con una formula inedita, con l'organizzazione curata dalla UISP nazionale Nuoto e da UISP Nuoto Piemonte, in  collaborazione con il Comitato UISP Val Susa e con il Circolo Nautico Avigliana di corso Laghi 423.
Il Meeting Open richiama ogni anno centinaia di atleti, con un alto  livello delle gare sportive. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Avigliana e dalla Città Metropolitana di Torino, che ha ospitato la conferenza stampa ufficiale di presentazione dell'evento nella Sala Consiglieri di Palazzo Cisterna. Erano presenti tra gli altri la Consigliera metropolitana delegata al turismo Anna Merlin, il neo Sindaco di Avigliana Andrea Archinà e la presidente della UISP Piemonte Patrizia Alfano.
E' una sfida significativa in uno specchio d'acqua che, fino a non molto tempo fa, era fortemente inquinato, ma grazie a un'azione di recupero ha conquistato le Cinque Vele di balneabilità di Legambiente e Touring Club. Quello di Avigliana è uno dei 26 Comuni piemontesi che hanno ottenuto la bandiera arancione del Touring Club.
Testimonial dell'evento sarà il torinese Andrea Vitturini, pluricampione di apnea, recentemente recordman e medaglia d'oro nella specialità dinamica bipinna ai Campionati europei di Cagliari.
I risultati della manifestazione saranno pubblicati sul portale Internet
www.uisp.it/nuoto e live su www.aquatime.it/uisppiemonte.php

 

IL PROGRAMMA

Pallanuoto
Sabato 1° luglio al Centro velico si disputerà il torneo di pallanuoto, con le eliminatorie dalle 10 alle 13 e le finali dalle 14,30 alle 16,30. Alle 17,30 scenderanno in acqua gli atleti della Torino '81, che milita nella serie A1. Le partite saranno di due tempi da 10 minuti.

Nuoto sincronizzato
Il clou della manifestazione sarà nel pomeriggio di sabato 1° luglio alle 18, quando nel lago scenderanno in totale 28 sincronette di età compresa tra i 7 e i 17 anni della Rari Nantes Gerbido e della Rari Nantes Torino, coordinate da Romina Fileccia e da Silvana Fantolino. Le atlete si esibiranno con tutte le difficoltà che un lago può comportare, dalla profondità all'assenza della musica nella fase subacquea. Le sincronette della Rari Nantes Gerbido proporranno un Duo su di un brano del musicista Parov Stelar, un Solo sul brano di John Legend "All about me", un Trio sulla musica di "Mamma Maria", un Duo su una danza tradizionale russa, un Solo sulla sinfonia numero 5 di Brahms "Danza ungherese", un Solo su musiche tratte dal "Mago di Oz", una coreografia sulla colonna sonora di "Mary Poppins", alcuni esercizi di squadra e duo realizzati dalle atlete della Rari Nantes Torino. E per il saluto finale una coreografia sulla sanremese "Occidentalis Karma".

Campionato nazionale nuoto di fondo 
Sabato 1° luglio al Circolo nautico di corso Laghi 423 prenderà il via a partire dalle 14,30 la gara dimostrativa sui 200 metri dedicata ai disabili. Domenica 2 luglio ci sarà una vera e propria "maratona" di fondo. Il Campionato nazionale nuoto di fondo inizierà alle 10 con i 1000 e 2000 metri. Si proseguirà alle 15,30 con i 3000 metri di pinnato. La competizione nel 2016 ha visto la presenza di un centinaio di nuotatori, si articolerà sui 1000, 2000, 2000 pinnato e 3000 metri e nello specchio d'acqua si potranno cimentare anche i diversamente abili sui 1000 metri.

(28 giugno 2017)