Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

SCUOLE NAUTICHE

ARREDI E ATTREZZATURE

Gli articoli 10, 11 e 12 del Regolamento Regionale n. 8/R del 10 ottobre 2000 (pdf 55 KB) forniscono le disposizioni relative al materiale per le lezioni teoriche, all'arredamento didattico e alle unità di diporto.

Materiale per le lezioni teoriche

Il materiale didattico per l'insegnamento teorico è costituito da:

  • cartelloni raffiguranti: rosa dei venti, nomenclatura dell'imbarcazione a motore e a vela, segnali notturni e diurni di navigazione, norme per prevenire gli abbordi in mare, manovre dell'imbarcazione a vela, proiezione di Mercatore (ovvero carte nautiche a varie scale, in diverse proiezioni e di diversi servizi idrografici), prore e rotte, correzioni e conversioni, deriva e scarroccio, segnali da sub;
  • fanali di via e dispositivi acustici;
  • motore fuoribordo con elica;
  • tavole delle precedenze nelle varie casistiche;
  • strumentazione meteorologica: barometro, igrometro e termometro;
  • cartelloni relativi alla struttura dello scafo;
  • materiale da carteggio: carte nautiche contrassegnate emesse dall'Istituto Idrografico della Marina, elenco dei fari e dei segnali da nebbia, portolano, carta speciale n. 1111 dell'Ist. I.I.M. ed ogni altra pubblicazione nautica necessaria alla formazione del diportista;
  • bussola di rotta, di rilevamento e grafometro;
  • strumento di radionavigazione;
  • cartelloni relativi all'emisfero celeste, sestante e tavole per la risoluzione delle rette di altezza;
  • manuale per scuola nautica da diporto aggiornato e comunque attrezzature e ausili didattici idonei all'insegnamento teorico - pratico del programma d'esame.

In alternativa, ove possibile, il materiale sopra elencato potrà essere sostituito da idonee raffigurazioni.

Arredamento didattico

Ogni scuola nautica deve essere dotata del necessario arredamento ed in particolare l'aula di insegnamento deve contenere arredamento atto a consentire il regolare svolgimento delle lezioni teoriche. 
Il titolare deve avere la disponibilità giuridica del materiale d'arredamento.

L'arredamento dell'aula d'insegnamento è costituito almeno dai seguenti elementi:

  • una cattedra od un tavolo per insegnante;
  • una lavagna dalle dimensioni minime di m. 1,10 x 0,80 o lavagna luminosa;
  • posti a sedere per gli allievi in proporzione alla disponibilità di superficie dell'aula per ogni allievo;
  • almeno quattro tavoli da carteggio con squadrette, parallele, compassi nautici, bussole.

Unità di diporto

La scuola nautica deve avere la disponibilità giuridica di unità da diporto per lo svolgimento delle esercitazioni pratiche e degli esami, aventi l'abilitazione alla navigazione almeno corrispondente ai corsi di insegnamento effettuati.

Tutti i natanti devono avere la copertura assicurativa in conformità alle disposizioni vigenti, sia per le esercitazioni di navigazione che per l'effettuazione degli esami.

Scarica la modulistica: