Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

STUDI DI CONSULENZA

TRASFORMAZIONE - VARIAZIONE ASSETTO SOCIETARIO

Ai sensi dell'art. 10 comma 8 del Regolamento per l'autorizzazione e la vigilanza delle imprese e società di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto (pdf 83 KB) in caso di trasformazione da impresa individuale a società, avente o meno personalità giuridica e vice versa (nella fattispecie conferimento dell'azienda o di un ramo di essa) o di trasformazione di forme societarie, viene rilasciata una nuova autorizzazione in sostituzione di quella precedente, dietro presentazione di istanza in bollo, previo accertamento dei requisiti previsti dall'art. 4 del Regolamento per l'autorizzazione e la vigilanza delle imprese e società di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto (pdf 83 KB) e contestuale revoca dell'autorizzazione precedente. 
Si precisa che, nel caso in cui i locali in cui viene svolta l'attività di studio di consulenza non fossero in possesso dei requisiti oggi richiesti dalla normativa vigente , per ottenere la nuova autorizzazione, l'impresa dovrà aver provveduto ad effettuare i lavori necessari a rendere i locali idonei oppure, nel caso in cui ciò non fosse possibile, dovrà essersi dotata di nuovi locali aventi i requisiti richiesti. 
Idoneità dei locali verrà verificata dai funzionari della Provincia con sopralluogo.