Salta ai contenuti

Cittàmetropolitana di Torino

Giornata del Fiocco lilla

Contro i disturbi alimentari, l'impegno di Città metropolitana e Comune di Torino

Il 15 marzo si celebra la Giornata Nazione del Fiocchetto Lilla, la Mole è illuminata di viola, colore simbolo dell'iniziativa, per sensibilizzare sul tema dei Disturbi del Comportamento Alimentare.

Disturbi classificati dagli esperti nell'ambito delle malattie psichiatriche,  caratterizzate da un'alterazione delle abitudini alimentari e da un'ossessione per il peso e le forme del corpo. Patologie aumentate del 30% nell'ultimo anno, anche a causa del distanziamento sociale e dell'isolamento provocati dalla pandemia. Un incremento che ha messo in seria difficoltà i servizi impegnati ad offrire percorsi di cura.
Il Comune di Torino e la Citt√† metropolitana sono impegnate¬† per azioni concrete e sollecitano la Regione Piemonte ad arginare e gestire il problema, potenziando, di concerto con l'ASL, la Rete dei servizi socio assistenziali, di sostegno¬†psicologico, anche domiciliare, culturali ed educativi volta a prevenire e affrontare i soggetti che¬†sviluppano queste patologie alimentari.¬†È fondamentale un intervento tempestivo. La sensibilizzazione deve partire dalle¬†scuole: studenti, docenti e dirigenti scolastici devono condividere un programma educativo.

Durante la confereza stampa di presentazione è stata ribadita l'importanza di aver raggiunto un testo unico di legge regionale  affinché famiglie e pazienti abbiano finalmente risposta al loro bisogno di cura e di prossimità della presa in carico.


(14 marzo 2022)