Salta ai contenuti

Cittàmetropolitana di Torino

Catalogo CeSeDi 2022-2023

Entro il 27 giugno le candidature per l'offerta formativa

Entro il 27 giugno bisogna presentare le candidature delle proposte progettuali per l'offerta formativa dei docenti inserite nel catalogo CeSeDi(Centro servizi didattici) della Città metropolitana di Torino per l'anno scolastico 2022-2023.

Per il prossimo anno sono state individuate materie di intervento da privilegiare in parte diverse rispetto al passato, nell'ottica di un rinnovamento anche del futuro ruolo del Centro Servizi Didattici.

In particolare è di primaria rilevanza il tema dell'orientamento degli studenti. Infatti nell'ambito dell'attività di programmazione scolastica èemerso con evidenza il fenomeno delle numerose istanze di passaggio nel corso del biennio delle superiori da un istituto all'altro (le cosiddette "passarelle"), in costante e preoccupante crescita, con conseguenti difficoltà di accoglimento e di utilizzazione dell'edilizia scolastica, ma soprattutto con ricadute dannose sul percorso formativo dei giovani.

La Consigliera delegata all'Istruzione della Città metropolitana di Torino Caterina Greco sottolinea l'importanza del tema dell'orientamento degli studenti, dal momento che errori nella scelta dell'indirizzo superiore comportano frequenti abbandoni scolastici che,  assieme alla denatalità, depauperano ulteriormente la popolazione scolastica del territorio.

Fra le materie del catalogo Cesedi per l'anno scolastico2022-2023 vi sono orientamento scolastico e post scolastico; ambiente scolastico, affettività, benessere e salute; metodologie didattiche; ambiente/costituzione/cittadinanza.


Che cos'è il CE.SE.DI.

Il CeSeDi della Città metropolitana di Torino mette ogni anno a disposizione delle scuole una serie articolata di servizi e opportunità di arricchimento curriculare ed extra-curriculare, metodologico e disciplinare.

L'attività del CeSeDi si concretizza in:

  • progetti di innovazione didattico-metodologica rivolti alle classi e ai docenti in servizio e in formazione;
  • supporto a insegnanti e scuole su tematiche di interesse strategico per l'arricchimento e l'innovazione dell'offerta formativa;
  • collaborazione con le istituzioni scolastiche, le associazioni del mondo della scuola, gli atenei, le istituzioni culturali e scientifiche per lo sviluppo di sinergie e programmi di lavoro comuni.

Un protocollo d'intesa sottoscritto dalla Città metropolitana di Torino con la Regione Piemonte e l'Ufficio scolastico regionale per gli anni anni scolastici 2020/21, 2021/22 e 2022/23 prevede la condivisione, la promozione e la valorizzazione su tutto il territorio regionale di attività, servizi di supporto e di ogni altra azione - compresa l'offerta del Catalogo "Il CeSeDi per la Scuola" - che hanno come finalità il miglioramento dell'offerta formativa rivolta agli studenti e il potenziamento delle competenze e della professionalità dei docenti delle istituzioni scolastiche e formative.


(30 maggio 2022)