Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

Strade di montagna

Nell'estate-autunno 2019 il tratto della strada provinciale 173 dell'Assietta compreso tra il Colle Basset al Km 6+900 e il Pian dell'Alpe di Usseaux al Km 34 è aperto da sabato 29 giugno a giovedì 31 ottobre, chiusura il mercoledì e il sabato dalle 9 alle 17.
Anche nel 2019 la Città metropolitana ha emanato un'Ordinanza per la regolamentazione della circolazione nei mesi di luglio e agosto. La S.P. 173 è chiusa al traffico motorizzato dalle 9 alle 17 in linea di massima nelle giornate di mercoledì e sabato dal Pian dell'Alpe (Km 36) al confine del Comune di Sestriere (Km 6+900). Nel dettaglio le giornate interessate al blocco del traffico di autoveicoli e motocicli sono il 3, il 7, il 10, il 13, il 17, il 24, il 27 e il 31 luglio; il 3, il 7, il 10, 14, il 17, il 21, il 24, il 28 e il 31 agosto. In tutte le giornate di apertura al traffico motorizzato sono in vigore il limite massimo di velocità di 30 km orari, il divieto di transito vietato ai veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate e ai veicoli di larghezza superiore a 2 metri, il divieto di sorpasso e di sosta al di fuori dei parcheggi.
Salvo casi di nevicate precoci, che potrebbero comportare una chiusura anticipata, la chiusura invernale della circolazione lungo la Provinciale 173 dal km 6+900 al km 36 sarà nuovamente in vigore dal 1° novembre.

Una "cavalcata" a duemila metri tra Valle di Susa e Val Chisone

La Strada Provinciale 173 comincia al Pian dell'Alpe di Usseaux in Val Chisone e raggiunge dopo 36 chilometri Sestriere. Il tracciato si dipana quasi interamente al di sopra dei 2.000 metri di altitudine, offrendo al turista e all'escursionista un panorama eccezionale sulla Valle di Susa e sulla Val Chisone. Dal Pian dell'Alpe il tracciato sale dolcemente passando ai piedi della Cima Ciantiplagna (2.849 metri), della Punta Vallette (2.743), del Gran Pelà (2.692) e della Punta del Gran Serin (2.629) arrivando così ai 2.474 metri del Colle dell'Assietta. Prosegue poi sullo spartiacque tra Valle di Susa e Val Chisone, toccando nell'ordine i colli Lauson, Blegier (2.381 metri), Costa Piana (2.313), Bourget (2.299) e Basset (2.424 ). Passa inoltre sotto la Testa dell'Assietta (2.566 metri), la Testa di Mottas (2.547), il Monte Gran Costa (2.615), il Monte Blegier (2.585), il Genevris (2.533), il Triplex (2.507) e il Fraiteve (2.701 ).

Nelle domeniche estive sulla provinciale 50 del Nivolet si va "A piedi tra le nuvole"

Nelle domeniche estive sulla provinciale 50 del Nivolet si va "A piedi tra le nuvole"
Dal 28 giugno la riapertura anche di un'altra strada di alta quota gestita dalla Città metropolitana, la Provinciale 50 del Colle del Nivolet. Tutte le domeniche dal 7 luglio al 25 agosto e a Ferragosto la Provinciale 50 è chiusa al traffico motorizzato negli ultimi 6 Km: una scelta strategica che rientra nella filosofia del progetto 'A piedi fra le nuvole', che invita ad un turismo dolce e a scoprire luoghi incontaminati, dove su tutto è sovrano il silenzio. Per salire in quota la domenica e godersi senza stress, senza rumori e senza gas di scarico lo splendido spettacolo delle torbiere e dei grandi prati umidi le alternative all'auto sono diverse: si possono scegliere le navette con alta frequenza di passaggi gestite da GTT, oppure le biciclette, magari a pedalata assistita, oppure ancora decidere di percorrere il tragitto a piedi.
"A piedi tra le nuvole" è un'iniziativa promossa dal Parco nazionale Gran Paradiso, dalla Città metropolitana, dalla Regione Autonoma Valle d'Aosta e dai Comuni di Ceresole Reale e Valsavarenche.
La rassegna di eventi promossa in concomitanza con "A piedi tra le Nuvole" comprende spettacoli teatrali in natura, escursioni guidate, concerti e degustazioni, un'occasione per conoscere gli ambienti naturali, la fauna, le tradizioni, l'artigianato e la cultura della Valle Orco. Saranno numerose anche le iniziative per i più piccoli, che, attraverso attività divertenti e ludiche, impareranno a conoscere e a rispettare il patrimonio del Parco Nazionale Gran Paradiso. In calendario, la rassegna di teatro "Gran Paradiso dal vivo", in programma nelle Valli Orco e Soana dal 24 giugno al 21 luglio, "A piedi tra le nuvole in famiglia" tra luglio e agosto, "Noasca da Re" per rivivere la storia e "A piedi tra le stelle"; appuntamento a Noasca, Ceresole Reale e Locana.
Info utili e programma completo.

Ordinanza: SP 50 del "Colle del Nivolet". Istituzione di obblighi e limitazioni per la circolazione. 

 

(10 luglio 2019)