Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

Stop Cyberbullismo

In occasione della terza Giornata nazionale contro il Bullismo e Cyberbullismo, giovedì 7 febbraio, nel salone polivalente di Agliè, è andato in scena lo spettacolo di Simone Cutri "Avrei soltanto voluto", con il blogger e attore Edoardo Mecca nel ruolo di protagonista.

La pièce era rivolta in primo luogo agli studenti della scuola secondaria inferiore di Agliè e di Castellamonte, ma era aperta anche a tutta la cittadinanza.

"Si trattava di una proposta che fa parte del catalogo del nostro Centro Servizi Didattici-CeSeDi" spiega la consigliera metropolitana con delega all'istruzione Barbara Azzarà, che ha assistito allo spettacolo portando i saluti dell'Ente, "e che proponiamo ben volentieri al territorio, perché un tema come la lotta al bullismo e alle sue nuove forme digitali non rimanga confinato alle scuole della grande città".

 

Al liceo scientifico Carlo Cattaneo di Torino, sempre giovedì 7 febbraio, lo spettacolo teatrale, con musica rap dal vivo sulla tematica del bullismo, "I vecchi vagoni" di e con Franco Carapelle, a cura dell'associazione "T.S. Teatro e Società".

 

Il CeSeDi - Centro Servizi Didattici della Città metropolitana, offre opportunità formative per docenti e studenti a integrazione della didattica curricolare ed extracurricolare e per la sperimentazione, strumenti per la progettazione didattica e servizi a supporto delle autonomie scolastiche, nel catalogo 2018/2019 (pdf 3.9 MB) contro il bullismo e il cyberbullismo sono state sviluppate ed inserite diverse iniziative, a conferma dell'attenzione dell'Ente al fenomeno.

 

(06 febbraio 2019)