Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

Adaptation

Giovedì 3 ottobre a Torino si è svolto "Adaptation", un'intera giornata dedicata al tema della convivenza con il cambiamento climatico.
Due sono stati i temi in discussione: la riduzione dei danni attraverso una modifica dei comportamenti e delle abitudini (il tema della sostenibilità) e l'adattamento ai mutamenti irreversibili determinati in natura dall'azione dell'uomo (il tema della resilienza).
L'incontro, diviso in due momenti, ha riservato la mattinata agli studenti delle scuole superiori di Torino e provincia, mentre il pomeriggio era indirizzato agli adulti.

L'apertura della giornata è stata dedicata ai saluti istituzionali alle scuole, portati dall'assessore all'istruzione e all'edilizia scolastica della Città di Torino, Antonietta Di Martino, dalla consigliera della Città metropolitana con delega all'istruzione, Barbara Azzarà e dal nuovo magnifico rettore dell'Università di Torino, Stefano Geuna.

Nel corso della mattinata è stato proiettato ai ragazzi il web-doc "Adaptation", che raccoglie storie di chi sta già operando per convivere con le trasformazioni climatiche. Convivenza e adattamento al cambiamento climatico: soprattutto il secondo termine implica un atteggiamento attivo e propositivo, e a essere chiamate a diventare agenti del mutamento di mentalità sono anche e soprattutto le future generazioni, che devono dotarsi di conoscenze, abilità, valori e attitudini che le rendano capaci di prendere decisioni informate.

Il pomeriggio era dedicato alla comprensione degli effetti del cambiamento del clima sulla natura e su di noi: la geografia del mondo viene ridisegnata, interi popoli si mettono in cammino per fuggire da guerre, carestie, miseria e persecuzioni, con pesanti ricadute socio-economiche, psicologiche e sociali. È sempre più importante, quindi, mettere a punto delle strategie che ci consentano di adattarci alle trasformazioni in atto, oltre ad agire per ridurre le cause antropiche di queste ultime.

Il convegno è stato organizzato dall'Università e dal Comune di Torino, in collaborazione con la Città metropolitana.


Info

Iter - Comune di Torino

 

(04 ottobre 2019)