Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

La Grande Guerra

Per il centenario della Prima Guerra Mondiale, 1915-1918, una serie di manifestazioni per valorizzare i luoghi della memoria, il patrimonio storico, artistico e documentario, la rete museale e il sistema espositivo.

I Comuni, le associazioni e gli enti culturali del territorio metropolitano di Torino sono da tempo impegnati nell'organizzare eventi che, anche attraverso la riscoperta e la valorizzazione di luoghi e paesaggi commemorativi, teatro di eventi civili e militari, possano coinvolgere cittadini, famiglie e scuole.
Il centenario della Prima Guerra Mondiale è un progetto voluto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, struttura di missione per gli anniversari di interesse nazionale.

Per le iniziative a carattere decentrato sono state coinvolte le Prefetture, Uffici territoriali del Governo, che hanno promosso le opportune sinergie istituzionali, di conseguenza questa Città metropolitana in collaborazione con la Prefettura di Torino, ha coordinato e raccolto le varie attività e iniziative che sono state organizzate per le celebrazioni, non solo dai Comuni del territorio ma anche da associazioni ed enti culturali locali.
Anche questo Ente ospita alcuni eventi, in particolare, lunedì 29 ottobre, la presentazione del volume "La Grande Guerra e il Consiglio provinciale di Torino", curato da Maria Valeria Galliano, che fa parte del direttivo della Consulta permanente dei Consiglieri e amministratori della Provincia, ora Città metropolitana, e dal 20 ottobre la mostra "Irredentismo e Prima Guerra Mondiale".

Tutti gli eventi divisi per Comune:

 

Agliè

  • Sabato 3 novembre ore 21,00
    Convegno a cura dello studioso alladiese Gianfranco Tappero.
  • Domenica 4 novembre
    ore 10,30: Ritrovo in Municipio,
    ore 11,00: Processione
    ore 11,15: Santa Messa
    ore 12,00: commemorazione presso il monumento ai Caduti
    ore 20,30: spettacolo sulla Grande guerra cura della Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado di Agliè, con la collaborazione del Corpo Musicale Santa Cecilia e del Coro Alpino la Rotonda di Agliè.

Alpignano

  • 4 novembre dalle ore 14:30
    Al parco della Rimembranza deposizione corona al monumento dei Caduti; alle ore 15 in piazza Caduti per la Libertà, esecuzione inno nazionale e inaugurazione nuova lapide, omaggio ai Caduti, letture, riflessioni e brani musicali;
  • 10 novembre ore 21
    Nella chiesa di San Giovanni Battista serata culturale "La Grande Guerra, musica, canti e recitazione per non dimenticare".

Andrate

  • Domenica 4 novembre 2018
    Programma
    ore 09.15 - Ritrovo dei partecipanti in Piazza Beccaria
    ore 09.30 - Formazione del corteo e partenza per il Parco della Rimembranza
    ore 09.45 - Benedizione cippi dei Caduti
    ore 10.00 - Santa Messa presso la Chiesa di Santa Maria
    ore 11.30 - Deposizione di una corona di alloro alla lapide dei Caduti presso il Municipio.

Azeglio

  • dal 14 ottobre al 15 novembre
    presso il salone dell'oratorio di Sant'Anna la mostra emozionale di oggetti della Grande Guerra "L'ultima fronte 1918 - 2018";
  • 3 e 4 novembre
    Sala consiliare del Municipio - Incontri su "La conservazione della memoria lontano dai campi di battaglia" con studiosi ed esperti di Italia e Slovenia
    Locandina;
  • 10 novembre alle ore 21
    Presso l'oratorio Sant'Anna, appresentazione teatrale "Oltre il reticolato - voci e stati d'animo della Grande Guerra". Ingresso libero.

Balangero

  • Mercoledì 24 ottobre (solo per scuole)
    Ore 14,15 Introduzione e saluto del dirigente scolastico e del Sindaco
    Ore 14,30 - 16,30 Spettacolo teatrale "e per Compagna... La Luna"
  • Martedì 30 ottobre (con la partecipazione delle classi scolastiche e aperto alla cittadinanza)
    Ore 8,45 Alzabandiera e canto del Piave in Piazza X Martiri
    Ore 9,00 - 10,00 Lezione dal titolo "Ad un secolo dalla fine della Prima Guerra mondiale quale ricordo rimane? A cura del gen. Giacome Perotto, esperto in storia militare
    Ore 10,00 - 10,15 Intervallo
    Ore 10,15 - 11,00 Intervento dei ragazzi della scuola secondaria
    Ore 11,00 - 11,45 Consegna ai familiari del Diploma d'onore per i caduti della Grande Guerra, in collaborazione con l'Associazione Nazionale Combattenti e Reduci.

Baldissero Torinese

  • 4 novembre dalle ore 8
    Colazione alpina presso il salone comunale, deposizione corona d'alloro al monumento ai Caduti, Santa messa, alzabandiera e pranzo (se prenotazione), alle ore 20 al centro paluc conferenza nel centenario della fine della prima Guerra Mondiale e canti.

Bardonecchia

  • 2 novembre ore 20:45
    presso il Palazzo delle feste, piazza Valle Stretta n. 1, spettacolo "La Grande Guerra", testi di Gabriele Gattini Bernabò e Federica Ombrato, arrangiamenti di Donald Furlano, ingresso gratuito.

Bibiana

  • 3 novembre dalle ore 18
    Presso il monumento ai Caduti del cimitero comunale lettura del testo del Presidente nazionale Ana, alle 20:45 presso il salone polivalente "Da Caporetto a Vittorio Veneto: storia, riflessioni e protagonisti dell'ultimo periodo della Grande Guerra" relatore Agostino Magnano;
  • 4 novembre dalle ore 9:45
    Ritrovo in piazza San Marcellino, Santa messa, deposizione di corone al monumento ai Caduti e degli Alpini, alzabandiera, cerimonia della memoria e pranzo.

Borgiallo

  • Sabato 3 novembre
    Ore 21,00 Chiesa parrocchiale di San Nicolao
    1918 - 2018
    Concerto "La grande guerra"
    Lettere, Musiche e canti dell'epoca
  • Domenica 4 novembre
    Ore 10,00
    SS. Messa di suffragio al Monumento del Cimitero.

Bricherasio

  • Sabato 3 novembre
    Ore 19,00 momento commemorativo del gruppo alpini ANA presso il monumento ai caduti
    Ore 20,45 nel salone polivalente - Spettacolo teatrale "Tempi di Fronte" a cura della Compagnia S. Lorenzo di Cavour - Ingresso libero
  • Domenica 4 novembre
    Dalle ore 9,15 - Ritrovo in piazza Santa Maria
    Ore 9,45 Ricordo del 74° eccidio dei Badariotti
    Ore 10,30 Santa Messa nella chiesa parrocchiale in ricordo dei Caduti
    A seguire partenza del corteo, deposizione corone al Monumento ai Caduti. Ianugurazione della scultura lignea di F. Moriena in memoria della Grande Guerra.

Buriasco

  • 25 ottobre dalle ore 20:45
    Presso la biblioteca - Presentazione del libro "Come neve sui monti d'Albania";
  • 26 ottobre dalle ore 21
    Presso la chiesa parrocchiale di San Michele - Spettacolo "Buriasco ricorda la Grande Guerra";
  • 28 ottobre
    Commemorazione del IV novembre;
  • 3 novembre dalle ore 19
    Presso il monumento dei Caduti - Cerimonia nella ricorrenza del centenario della Grande Guerra.

Burolo

  • Domenica 4 novembre ore 9,00
    Parco della Rimembranza - Cerimonia con la partecipazione della banda e dei rappresentanti delle associazioni militari in congedo.

Cafasse

  • 28 ottobre dalle ore 10:30
    Ritrovo presso la sede della Filarmonica monasterolese, sfilata, Santa messa, omaggio ai Caduti e deposizione corona di alloro al monumento Alpini, saluto delle autorità e aperitivo conclusivo;
  • 4 novembre dalle ore 9:30
    Ritrovo in via Roma 108, sfilata, alzabandiera, deposizione corona d'allora al monumento dei Caduti e omaggio al parco della Rimembranza con i ragazzi della scuola media, Santa messa, inaugurazione piazzetta del Mulino, saluti istituzionali e polenta alpina.

Candiolo

  • 3 novembre ore 21
    Presso il salone oratorio "Il Piave mormorò..." canti e testimonianze storiche della Grande Guerra, lettura scenica a cura dei ragazzi del Consiglio comunale dei ragazzi;
  • 4 novembre dalle ore 10:30
    Presso la Chiesa parrocchiale Santa messa a seguire benedizione delle lapidi in piazza Riccardo Sella, corteo verso il monumento dei Caduti e saluto delle autorità civili e militari;
  • 10 novembre ore 21
    A Candiolo village spettacolo teatrale "Spunta l'alba, la conquista del Monte Nero" organizzato dal gruppo Alpini di Candiolo.

Canischio

  • 4 novembre dalle ore 10:30
    I Comuni di Canischio, Pertusio, Prascorsano, San Colombano Belmonte e Valperga insieme per le celebrazioni: ritrovo presso il Sacro Monte di Belmonte, commemorazione e deposizione della corona d'alloro al monumento alle Penne Mozze canavesane, saluti della autorità e pranzo.

Cantoira

  • 3 novembre ore 21
    Nel salone comunale - Conferenza dal titolo "La prima Guerra mondiale tra storia, cultura e immaginario popolare" con canti e immagini;
  • 4 novembre
    Ritrovo davanti al Comune, parata, Santa messa, alzabandiera, onori ai Caduti con deposizione di corona e benedizione del monumento, intervento delle autorità e dei bambini delle scuole.

Carema

  • 4 novembre dalle ore 9:45
    Ritrovo presso l'area sportiva, alzabandiera, deposizione corona al monumento degli Alpini, sfilata, Santa messa e processione, deposizione di corone alle lapidi dei Caduti, commemorazione, aperitivo e pranzo.

Carmagnola

  • Venerdì 26 ottobre ore 20,15
    Mostra: La Grande Guerra: testimonianze carmagnolesi - Inaugurazione presso il Salone Polivalente, viale Garibaldi 27
    sabato e domenica 27-28/10 ore 10-12 e 15-19; martedì 30/10 ore 20-23;
    sabato e domenica 3 e 4/11 ore 10-12 e 15-19; sabato e domenica 10 e 11/11 ore 10-12, 15-19;
    sabato 10/11 apertura serale in concomitanza allo spettacolo della Filarmonica ore 20-23;
    apertura in orario scolastico infrasettimanale ore 9-12, previa richiesta delle scuole alla segreteria del Sindaco
  • Venerdì 26 ottobre, ore 21
    Proiezione del docufilm Fango e Gloria, salone Polivalente, viale Garibaldi 27, serata a cura dell'Associazione Ex Allievi del Liceo Baldessano Roccati, con introduzione a cura del Gen. Antonio Zerrillo;
  • Martedì 30 ottobre, ore 21
    Conferenza "La Grande Guerra che cambiò l'Italia e il ruolo delle donne nel conflitto" a cura del Gen. Antonio Zerrillo, presso il salone Polivalente, viale Garibaldi 27
  • Domenica 4 novembre, ore 11
    Commemorazione istituzionale in piazza Sant'Agostino
  • Lunedì 5 novembre, ore 21
    Presso il Cinema Elios "La Grande Guerra comunicata" il racconto della Guerra sulle pagine della Domenica del Corriere e nel cinema dell'epoca. Convegno a cura di Gianni Oliva, con proiezione di filmati d'epoca e musica dal vivo
  • Mercoledì 7 novembre ore 10
    Presso il Cinema Elios proiezione cinematografica del docufilm: Fango e Gloria, proiezione riservata alle scuole superiori
  • Sabato 10 novembre
    Salone Polivalente, viale Garibaldi 27, spettacolo "La Grande Guerra" a cura della Società Filarmonica Carmagnolese, Gruppo Teatro Carmagnola, Coro di Monteu Roero
    al mattino riservato alle scuole medie; ore 21 aperto al pubblico. Ingresso libero e aperto a tutti.

Caselette

  • 30 ottobre ore 20:45
    Presso la sala 150, strada Contessa n. 86, conferenza storica del professor Gianni Oliva "La Grande Guerra 100 anni dopo";
  • 4 novembre dalle ore 10
    Santa messa in suffragio dei Caduti, corteo fino al monumento ai Caduti presso il cimitero, inno nazionale, alzabandiera e deposizione corona, letture e musiche.

Castellamonte

  • 3 novembre
    Santa messa e deposizione corona: alle ore 11 presso la frazione S. Antonio e alle ore 20 presso la frazione S. Giovanni;
  • 4 novembre dalle ore 10:30
    Ritrovo in piazza Martiri della Libertà, Santa messa e corteo, alzabandiera ed omaggio ai Monumenti, letture e premiazione della scuola primaria e secondaria per il concorso sul Centenario;
    Santa messa e deposizione corona: alle ore 9:30 presso la frazione Muriaglio, alle ore 10:30 presso la frazione Campo e alle ore 16:30 presso la frazione Preparetto;
  • 6 novembre alle ore 10
    Presso la frazione Spineto partecipazione degli studenti della scuola primaria, classi 3ª, 4ª e 5ª, deposizione corona;
  • 11 novembre
    Santa messa e deposizione corona: alle ore 9:30 presso la frazione S. Anna dei Boschi e alle ore 10:30 presso la frazione Filia.

Cavour

  • 2 novembre dalle ore 21
    Presso la sala consiliare del Comune conferenza sull'evento storico tenuta dal docente di storia dell'Università di Torino e dalla Scuola di appicazione Umberto Morelli, canti dell'epoca eseguiti dal Coro Piemonteis La Roca, apertura ufficiale del Sacrario Virtuale dei Caduti e la mostra "Cimeli e ricordi dei Combattenti cavouresi della Grande Guerra", visitabile fino al 5 novembre;
  • 4 novembre dalle ore 10
    Ritrovo presso il cimitero per l'omaggio al cippo della Rimembranza ed alla M.O. Carlo Buffa di Perrero, corteo, Santa messa in suffragio dei Caduti di tutte le guerre, commemorazioni, alzabandiera e onori ai Caduti, pranzo sociale libero dei combattenti presso la sede degli Alpini.

Ceres

  • 3 novembre dalle ore 16:30
    Presso il Teatro parrocchiale spettacolo teatrale-musicale "La Grande Guerra", a seguire presso il parco della Rimembranza momento di raccoglimento in onore dei Caduti e lettura del testo del Presidente nazionale Ana;
  • 4 novembre dalle ore 10:30
    Ritrovo in piazza del Municipio, rintocchi della "Campana dei Combattenti" in ricordo dei Caduti, Santa messa, deposizione di corone alla lapide dei Caduti e al parco della Rimembranza, onori alla bandiera, apertito d'onore ai Combattenti, Reduci e autorità, pranzo.

Chieri

  • 30 ottobre dalle ore 10
    Al parco della Rimembranza (cimitero) con gli alunni delle scuole chieresi, ritrovo, alzbandiera e intitolazione targa "Raccontare la guerra per volere la pace", dopo un momento di raccoglimento un omaggio ai caduti;
  • 4 novembre dalle ore 9:15
    Al parco della Rimembranza (cimitero) con la cittadinanza, ritrovo e alzabandiera, onore ai caduti, corteo fino al Duomo e deposizione corona al monumento ai Caduti.

Cinzano

  • Domenica 4 novembre
    Celebrazioni con la partecipazione delle Associazioni locali , i propri labari e le Bandiere di Rappresentanza.

Ciriè

  • 3 novembre dalle ore 19
    Nel cortile del municipio deposizione corona in onore dei Caduti;
  • 4 novembre alle ore 8:45
    Ritrovo in diverse zone della città per omaggiare i monumenti ai Caduti e Dispersi ciriacesi, corteo fino al parco della Rimembranza con alzabandiera e onore ai Caduti, orazioni e visita alla mostra "Cent'anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale", la mostra è visitabile dal 1 al 4 novembre dalle ore 15 alle 18; alle ore 21 presso la tecnostruttura area Remmert spettacolo teatrale e musicale "La Grande Guerra".

Condove

  • 1 novembre dalle ore 8:45
    Deposizione omaggi ai monumenti dei Caduti in Guerra nelle borgate Frassinere, Mocchie e Laietto, presso il cimitero alle ore 12 deposizione corona di alloro sulla tomba dei Caduti;
  • 4 novembre dalle ore 10:30
    Santa messa in suffragio dei Caduti, alle ore 11:30 corteo per raggiungere il monumento ai Caduti di tutte le Guerre, alzabandiera, onore ai Caduti, letture, medaglia in ricordo del Centenario, rinfresco;
  • 11 novembre
    Presso la Chiesa parrocchiale spettacolo musicale dal titolo "La Grande Guerra" realizzato dal Coro Alpi Cozie e dal Gruppo Teatroinsieme.

Corio

  • Sabato 3 novembre              
    ore 19.30 presso il Monumento ai Caduti della Prima Guerra Mondiale Onore ai Caduti e rievocazione del "Cessate il Fuoco"
  • Domenica 4 novembre        
    ore 10.00 accoglienza nella sala consigliare del Comune
    ore 10.30 corteo con deposizione  corona di alloro al monumento dei caduti della guerra 1915-18 e saluto del Sindaco
    ore 11,00   Chiesa Parrocchiale Santa Messa.

Cumiana

  • 3 novembre dalle ore 14:30
    Atrio Palazzo comunale inaugurazione mostra, cerimonia presso il monumento ai Caduti, corteo e scoprimento targa commemorativa, messaggio di pace, Santa messa, filmati, cori, letture e premiazione concorsi.

Foglizzo

  • 4 novembre dalle ore 10
    Ritrovo nel cortile del Palazzo comunale, corteo verso piazza degli Alpini, posa della corona e omaggio ai Caduti, intervento dei ragazzi del Consiglio comunale, Santa messa in onore dei Caduti di tutte le guerre.

Giaveno

  • 4 novembre dalle ore 9
    ritrovo presso il Comune, Palazzo Marchini, corteo, deposizione di corona al monumento stele ai Partigiani e al monumento ex internati, intervento delle autorità; in piazza San Lorenzo ai Caduti per la liberazione e la Grande Guerra, alzabandiera, inaugurazione targa in piazza Europa, saluti delle autorità e deposizione corone di alloro presso il Cippo e il cimitero.

La Loggia

  • Sabato 27 ottobre
    ore 21,00 Teatro delle scuole elementari
    Video commedia "Tapum tapum tapum - Lettere dal fronte" di Aldo Longo e Maria Racca regia di Dino Nicola aiuto di Alba Alabiso. Ingresso libero.

Lanzo Torinese

  • 3 novembre dalle ore 16:30
    Saluti di benvenuto ai nuovi membri dei Carabinieri di Lanzo, spettacolo "...di sana e robusta costituzione" e consegna della Costituzione italiana ai nati nell'anno 2000;
  • 4 novembre dalle ore 8:30
    Alla Madonnina degli alpini alzabandiera da parte dell'Ana, Santa messa, deposizione omaggio floreale al monumento dei Caduti, corteo e omaggio floreale al Cippo delle scuole e al monumento ai Caduti della I Guerra Mondiale, saluti del Sindaco e orazione finale con banda musicale di Lanzo;
  • 11 novembre ore 16
    Presso LanzoIncontra, piazza generale Ottavio Rolle, spettacolo teatrale-musicale "La Grande Guerra".

Marentino

  • Domenica 28 ottobre
    ore 15.00, piazza Umberto I - Alzabandiera e Omaggio ai Caduti
    ore 15.15, sala del Consiglio Comunale di Marentino
    Saluti istituzionali e presentazione del libro di Antonella Titotto e Francesco Gorgerino
    "Appunti di storia marentinese" sui Caduti di Marentino e il Maresciallo Gaetano Giardino
    ore 16.00, Chiesa Parrocchiale - Concerto "La Grande Guerra"
    Banda Musicale di Marentino - direttore: Amos Magri
    Corale "Alla Madonnina del Grappa" - maestro del coro: Francesco Gorgerino
  • Domenica 4 novembre
    ore 9, piazza Umberto I, Commemorazione dei Caduti di Marentino
    ore 9.15, cimitero di Avuglione, Commemorazione dei Caduti di Avuglione
    ore 9.30, Parco della Rimembranza di Vernone - S. Messa e Commemorazione di tutti i Caduti
  • Domenica 11 novembre
    ore 15.30, Casa Zuccala in Marentino
    Incontro di approfondimento con Antonella Titotto e Francesco Gorgerino
    "Per non dimenticare": i Caduti di Marentino, Avuglione e Vernone nella Grande Guerra
    "La terra cui mi lega il maggior affetto": il Maresciallo Giardino a Marentino.

Moncalieri

  • 4 novembre dalle ore 9:30
    Celebrazioni per la festa dell'Unità nazionale e la giornata delle forze armate; ritrovo presso l'ingresso del Castello, viale del Castello n. 2, alzabandiera, messa in suffragio dei Caduti, corteo e deposizione di corone nei monumenti cittadini.

Oglianico

  • 4 novembre dalle ore 9
    Ritrovo in piazza Statuto, deposizione conora di allora davanti al Comune, corteo e omaggio al monumento dei Caduti, rinfresco e Santa messa.

Olux

  • 3 novembre dalle ore 16:15
    presso l'ufficio del turismo, piazza Garambois n. 2, presentazione del libro "Alpini della Val Susa, gli uomini, le decorazioni"; dalle ore 18 deposizione corone di alloro ai monumenti lapidei in frazione Beaulard, frazione Savoulx, in corso Ortigara e piazza Garambois.

Pino Torinese

  • 4 novembre dalle ore 9:30
    Piazzale della Chiesa di Valle Ceppi deposizione corona di alloro alla lapide dei Caduti e al monumento ai morti di Guerra sul piazzale della Chiesa di Pino;
  • 6 novembre dalle ore 21
    All'auditorium del centro polifunzionale di via Folis, la Filarmonica Pinese presenta "La piccola tregua della Grande Guerra", una storia vera raccontata a tempo di musica; l'Ana locale racconta le fasi finali della Prima Guerra Mondiale dell'esercito italiano "Dal Piave a Vittorio Veneto".

Piscina

  • 3 novembre dalle ore 18
    Presso la sala espositiva, via Borletti n. 5, inaugurazione mostra "100 Anni fa la Grande Guerra" a seguire in piazza Buniva deposizione corona al monumento dei Caduti e lettura messaggio del Presidente nazionale Ana;
  • 17 novembre alle ore 21
    Nella chiesa parrocchiale San Grato vescovo "La Grande Guerra" nel vivo del ricordo, con la banda San Lorenzo di Cavour, Corale San Siro di Virle, coro parrocchiale San Grato di Piscina e il gruppo teatrale Attori it's time, ingresso gratuito;
  • 18 novembre dalle ore 9:45
    Santa messa a seguire commemorazione del Sindaco e omaggio ai cippi/monumenti dedicati ai Caduti in piazza Buniva, XXV Aprile e via Rimembranza;
  • 23 novembre alle ore 20:30
    Presso il salone parrocchiale, piazza Buniva n. 15, conferenza e presentazione del libro "Industriarsi per vincere. Le imprese e la Grande Guerra" a cura di Andrea Pozzetta.

Pomaretto

  • 3 novembre dalle ore 18
    Sala consiliare presentazione opuscolo "Un Eroe - il maggiore Giovanni Ribet", in piazza III Alpini di Perosa Argentina commemorazione del Centenario presso il monumento agli Alpini, al parco della Rimembranza di Pomaretto deposizione corona ai Caduti;
  • 4 novembre dalle ore 8:30
    Commemorazione dei Caduti al parco della Rimembranza di Meano con deposizione corona, ritrovo presso il Comune di Pomaretto e saluti istituzionali, corteo per il cimitero e onori ai Caduti, deposizione corona e proseguimento per Perosa Argentina dove avrà luogo la cerimonia commemorativa con corteo e deposizione di corone in piazza Marinai d'Italia, parco Rimembranza e cimitero.

Prarostino

  • 3 novembre dalle ore 17:45
    Ritrovo a San Bartolomeo, deposizione mazzo di fiori al cimitero e presso le lapidi dei Caduti al monumento e al parco della Rimembranza, lettura di comunicato del Presidente nazionale Ana.

Quincinetto

  • 4 novembre alle ore 17
    Presso l'auditorium Dante Conrero, piazza Armonia e Concordia, rappresentazione teatrale "Dal Piave al Don". Ingresso gratuito.

Rivarolo Canavese

  • 3 novembre ore 18
    Presso la sala consiliare del Municipio, via Ivrea, inaugurazione della mostra fotografica "1915/1918: frammenti di memoria", visitabile fino all'11 novembre. Ingresso libero;
  • 4 novembre dalle ore 10:30
    A Palazzo Lonellini, via Ivrea, ritrovo delle autorità, associazioni e scuole, deposizione omaggio alla lapide del Palazzo comunale, corteo al monumento ai Caduti, deposizione corona e interventi istituzionali;
  • 8 novembre ore 21
    Presso la sala consiliare del Municipio, via Ivrea, presentazione della tesi di laurea, a.a. 2016/17, di Giorgio Bena "La commemorazione dei Caduti nei monumenti di Rivarolo Canavese (1921/1969)".

Samone

  • 3 novembre dalle ore 21
    Salone pluriuso, in via Alpini d'Italia, spettacolo teatrale "Il Piave della Vittoria", con la partecipazione dei bambini della scuola elementare, ingresso gratuito.

San Carlo Canavese

  • Sabato 3 novembre 2018
    Ore 10,15 Ritrovo presso il piazzale del Cimitero.
    Ore 10,30 Santa Messa in memoria dei Caduti di tutte le guerre.
    Deposizione corona d'alloro ai Caduti di tutte le guerre.
    A seguire i discorsi commemorativi delle Autorità presso la struttura polifunzionale di Strada Vauda. In caso di maltempo, la Santa Messa si terrà nella chiesa parrocchiale.

San Maurizio Canavese

  • Domenica 4 novembre
    Ore 10,00 Ritrovo dei partecipanti presso la Chiesa Vecchia del cimitero - Posa corone di alloro nel Viale della Rimembranza, alla Stele dei Caduti all'intreno del Cimitero
    Ore 10,30 Santa Messa
    Nella Chiesa Vecchia del Cimitero
    Ore 11,30 Corteo verso il palazzo municipale per inaugurazione dei lavori di restauro al monumento dei Caduti della Grande Guerra.

San Mauro Torinese

  • 4 novembre dalle ore 10
    presso la parrocchia Santa Maria di Pulcherada Santa messa, deposizione di corona d'alloro presso i monumenti ai Caduti per la liberazione e la Grande Guerra, alzabandiera, inaugurazione targa in piazza Europa, saluti delle autorità e deposizione corone di alloro presso il Cippo e il cimitero.

San Secondo di Pinerolo

  • 31 ottobre dalle ore 10:30
    Presso la sala consiglio del Municipio, via Bonatto n. 3, inaugurazione della mostra a cura delle scuole elementari "Ricordare per costruire un futuro di pace" 1918/2018;
  • 2 novembre dalle ore 21
    Presso la sala consiglio del Municipio, via Bonatto n. 3, spettacolo teatrale con Fulvia Roggero e Antonio Sarasso "Parole di guerra, parole di pace";
  • 3 novembre ore 21
    Presso la sala consiglio del Municipio, via Bonatto n. 3, a cura di Alfredo Pizzighello "Immagini della Grande Guerra";
  • 4 novembre dalle ore 9:15
    Ritrovo in piazza Europa, corteo e omaggio ai Caduti ed ex internati e deportati, saluto delle autorità e rinfresco offerto dall'Amministrazione comunale.

Santena

  • Mercoledì 31 ottobre ore 9,30
    Sala Consiglio Comunale
    in piazza Martiri della Libertà:
    Inaugurazione esposizione elaborati realizzati da alcuni classi dell'Istituto comprensivo
  • Giovedì 1 novembre ore 14,15
    Cimitero di Santena
    Inaugurazione Monumento in ricordo dei 65 santenesi caduti nella Grande Guerra 1915-1918 a cura dell'Associazione Nazionale ALPINI sezione di Santena.
    Ore 14,30 S. Messa in ricordo di tutti i defunti
  • Venerdì 2 novembre ore 20,30
    Teatro Elios
    L'Associazione "le Radici, la Memoria" presenta l'opuscolo "Santena e i santenesi nella Grande Guerra", con proiezione diapositive e materiale raccolto negli Archivi di Stato e/o offerto dalle famiglie dei soldati santenesi. Interverranno autorità civili e militari, un gruppo di alunni della Scuola primaria e la Fanfara dei Bersaglieri "Enrico Toti" di Nichelino
  • Domenica 4 novembre ore 10,30
    Chiesa S.S. Pietro e Paolo
    S. Messa in ricordo dei caduti.
    Ore 11,30 in piazza Martiri della Libertà, di fronte alla lapide, cerimonia istituzionale del 4 Novembre con l'intervento del Sindaco Ugo BALDI.
    Prevista la presenza della Banda canonico don A. Serra, delle Scuole dell'infanzia San Giuseppe e Marco Polo e degli studenti della Scuola Secondaria G. Falcone.

Susa

  • Domenica 4 novembre Ore 10.30
    Santa Messa in Cattedrale con successivo corteo lungo le vie cittadine, per finire alle ore 11.25 con l'omaggio ai Caduti alla presenza del Sindaco.

Torino

  • Dal 20 al 31 ottobre (dalle 10 alle 17 - sabato e domeniche escluse)
    Palazzo Cisterna, sede aulica della Città metropolitana di Torino, via Maria Vittoria 12
    Mostra: Irredentismo e Prima guerra mondiale
    L'atrio di Palazzo Cisterna ospita una selezione di materiale custodito nella Biblioteca di Storia e Cultura del Piemonte Giuseppe Grosso relativo al periodo dell'Irredentismo e della Grande guerra. Una raccolta di opuscoli sull'Irredentismo accompagnati da alcuni testi significativi sulla prima guerra mondiale tra cui il testo "Accanto gli eroi: diario di guerra di sua altezza reale la duchessa d'Aosta ispettrice generale delle infermiere volontarie della Croce rossa italiana". Ad arricchire l'allestimento un album ricordo del 1923 dedicato alla guerra italiana curato da S.A.C. Ciechi di guerra di Villa Felicetti con legatura in cuoio con impresso un disegno di Ermanno Germano a tutto piatto.
  • 24 ottobre ore 17
    Biblioteca Nazionale Universitaria
    Piazza Carlo Alberto
    Ingresso libero
    Presentazione libro "Grande guerra", un racconto in 100 immagini
    Un volume, curato dal tenente colonnello Mario Renna, con cento fotografie per restituire a cento anni di distanza un racconto in cui figurano senz'altro i principali protagonisti, i fatti d'arme più importanti, gli eroi, i corpi scesi in campo, gli avvenimenti notevoli che segnarono nel bene e nel male gli anni di guerra.
    A questi si intrecciano storie minori eppure significative, oltre a una serie di aspetti collaterali al conflitto, come l'industria bellica, la propaganda, i prestiti di guerra, l'arte, la posta, i cappellani militari, le crocerossine, i giornali di trincea, l'emancipazione femminile, le invenzioni, l'infanzia e molto altro ancora.
  • 25 ottobre
    Presso la Biblioteca Reale di Torino, ingresso in piazza Castello 191, inaugurazione mostra "Il Testamento del Capitano. I giovani e la Grande Guerra tra illusioni e realtà", visitabile fino al 2 febbraio 2019, ingresso gratuito.
  • 27 ottobre ore 21
    Presso la chiesa della Gran Madre di Dio, piazza Gran Madre di Dio n. 4,concerto di musica corale;
  • 29 ottobre ore 16
    Palazzo Cisterna, sede aulica della Città metropolitana di Torino, via Maria Vittoria 12
    Ingresso libero
    Presentazione libro a cura della Consulta permanente ex consiglieri provinciali "La Grande Guerra e il Consiglio provinciale di Torino" di Maria Valeria Galliano.
    Parteciperanno Gianni Oliva, storico e Giorgio Blais, Generale di Divisione degli Alpini in congedo dell'Esercito Italiano.
  • 30 ottobre dalle ore 11
    In piazza Castello cerimonia di scoprimento di una targa a ricordo dei "Caduti torinesi della Prima Guerra Mondiale"- Invito;
    alle ore 21 presso la biblioteca nazionale, piazza Carlo Alberto n. 3, concerto "Inni e canti della Grande Guerra";
  • 2 novembre dalle ore 17
    In via Po n. 43, convegno "Dirigibili affascinanti sconosciuti"; alle ore 21 presso la chiesa della Gran Madre di Dio, piazza Gran Madre di Dio n. 4, concerto di organo;
  • 3 novembre ore 21
    Presso la chiesa della Gran Madre di Dio, piazza Gran Madre di Dio n. 4, concerto da camera;
  • 4 novembre dalle ore 15
    presso l'Università, via Po n. 17, incontro "1914-1918 a ricordo dei Caduti dell'Università di Torino e dell'armata Polacca"; alle ore 21 presso il conservatorio G. Verdi, piazza Bodoni, concerto del Centenario;
  • 8 novembre ore 18
    Presso la Regione Piemonte, piazza Castello n. 165, presentazione del volume "Sulle tracce della Grande Guerra. Saggi storici nel centenario del primo conflitto mondiale";
  • 9 novembre ore 18
    Presso la Regione Piemonte, piazza Castello n. 165, incontro su "Gabriele D'Annunzio aviatore".

Torre Pellice

  • 4 novembre dalle ore 11
    Ritrovo al Palazzo comunale, deposizione corona al monumento all'Alpino e alle lapidi ai Caduti di tutti i conflitti.

Venaria Reale

  • 22 - 26  ottobre
    Scuola De Amicis, "Venaria Ricorda...", mostra fotografica ed esposizione del Bollettino della Vittoria del Generale Armando Diaz, a cura dell'Unione Edili e Affini.
  • 25 ottobre - 4 novembre
    Venaria Reale ricorda il 1918
  • 27 ottobre e 3 novembre, alle ore 21:00 nella parrocchia di San Francesco (corso Papa Giovanni XXIII) il Coro Tre Valli Città di Venaria Reale propone il concerto "Il canto popolare tra risorgimento e la prima guerra mondiale"
  • 29 - 30 ottobre
    Al Teatro della Concordia, i ragazzi delle scuole elementari e medie di Venaria Reale, negli orari 8:30 e 12:00, assisteranno allo spettacolo teatrale interattivo "Three ants story", a cura del coreografo Riccardo Genovese.
  • 4 novembre ore 15,00
    Corteo istituzionale
  • 5 novembre
    Dalle ore 8,30 alle 12,00 "Caserme aperte", l'ormai tradizionale percorso didattico per gli studenti degli istituti scolastici  cittadini, nella base del 34° Squadroni Aves Toro in via Grassi.

Venaus

  • 4 novembre dalle ore 15
    Ritrovo presso il Nuovo monumento, inaugurazione e intervento del Sindaco, cerimonia con deposizione corona e onore ai Caduti, commemorazione ed interventi delle autorità, sfilata con deposizione di fiori presso il Comune, spettacolo teatrale-musicale "La Grande Guerra" e aperitivo finale.

Villar Pellice

  • Sabato 3 novembre ore 21,00 al Tempio Valdese
    Spettacolo "1918-2018: Il ricordo e la speranza" con la partecipazione dei bambini della scuola materna ed elementare di Villar Pellice e del Coro Valpellice - Gruppo Vocale di ispirazione popolare.

Virle

  • Domenica 4 novembre
    Ore 10.30 S. Messa presso la chiesa parrocchiale
    Ore 11.30 omaggio presso il Cippo memoriale del Cimitero Comunale
    Ore 12.30 pranzo presso il Salone Parrocchiale
    Durante la giornata inaugurazione dei lavori di restauro della Chiesa di San Sebastiano ubicata al Cimitero effettuati grazie al lavoro della locale sezione degli Alpini.

Viù

  • 3 novembre dalle ore 18:20
    Ritrovo presso il cippo dei Caduti senza Croce, cerimonia e deposizione omaggio ai monumenti.

Volpiano

  • Sabato 3 novembre, alle ore 9.30
    Nella Chiesa della Confraternita, inaugurazione mostra "Volpianesi nella Grande Guerra", curata dall'associazione Gruppo Donne e da Claudio Giovale, Aldo Ferrero e Pierangelo Calvo, fino alle ore 12 e dalle ore 15 alle 19, domenica 4 novembre dalle ore 9.30 alle 18.30 e sabato 10 novembre dalle ore 9.30 alle 12, con visite guidate per le scuole dal 6 al 9 novembre; alle ore 19 nel Parco della Rimembranza, la sezione locale dell'Associazione nazionale alpini posa una corona d'alloro al monumento ai caduti e alle ore 21, nella sala Polivalente di via Trieste 1, la Filarmonica Volpianese e il coro "La Fonte" di Grugliasco propongono il concerto "La Grande Guerra".
  • 4 novembre, alle ore 9.30
    Piazza Cavour, alzabandiera a cura della sezione di Volpiano "Nino Vallino" dell'Associazione nazionale bersaglieri; alle ore 10 nella chiesa parrocchiale la Santa Messa in suffragio dei caduti di tutte le guerre e, al termine, il corteo fino al Parco della Rimembranza con posa di una corona d'alloro, commemorazione con la partecipazione del Consiglio comunale dei ragazzi e consegna dei fogli matricolari ai discendenti dei caduti volpianesi; alle ore 16, nella Chiesa della Confraternita, Aldo Ferrero presenta il libro "In memoria dei volpianesi caduti nella Grande Guerra".
  • 6 novembre alle ore 18
    Sala Polivalente, lo storico Gianni Oliva interviene alla conferenza "La Grande Guerra 100 anni dopo", con approfondimenti su vicende meno note della Prima guerra mondiale.
  • 11 novembre alle ore 18
    Chiesa della Confraternita il concerto "È il cuore il paese più straziato" con il Coro Imago Vocis.
  • 25 novembre
    Celebrazione "Virgo Fidelis" a cura della sezione di Volpiano "Generale C.A. Dalla Chiesa" dell'Associazione nazionale carabinieri, con i comandanti della stazioni della tenenza di Chivasso e i sindaci dei comuni del territorio.
  • 30 novembre
    Chiusura delle celebrazioni dedicata agli studenti dell'Istituto comprensivo Volpiano, con la rappresentazione dello spettacolo "Sacchi di sabbia", scritto da Piero Cognasso e interpretato dagli attori dell'Officina Culturale di Chivasso.

 

(26 ottobre 2018)