Salta ai contenuti

Cittàmetropolitana di Torino

Alternanza scuola-lavoro

Torinoscienza social network all’Istituto Steiner
È partito lunedì 5 febbraio un nuovo percorso di alternanza scuola lavoro che vede coinvolta questa Città metropolitana e due classi dell’Istituto professionale Albe Steiner di Torino.
Torinoscienza social network è il titolo del progetto a cui le classi hanno aderito: un progetto volto a coinvolgere i ragazzi sull’utilizzo dei social network in supporto alla tradizionale comunicazione istituzionale, come da tempo sperimenta questo Ente.

Dopo una lezione introduttiva sull’utilizzo dei nuovi media in un contesto istituzionale, i ragazzi hanno analizzato nello specifico la pagina Facebook e il profilo Twitter di torinoscienza.it, portale di divulgazione scientifica curato dalla redazione dell’ufficio stampa di questa Città metropolitana, diventato punto di riferimento e vetrina di comunicazione del Sistema Scienza Piemonte.

Il Sistema Scienza Piemonte è un progetto promosso dalla Compagnia di San Paolo e sottoscritto dai principali enti torinesi che si occupano di diffusione della cultura scientifica, con l’obiettivo di coordinare e armonizzare le attività  di divulgazione scientifica presenti sul territorio torinese e piemontese al fine di proporre, all'interno della vita sociale e culturale del territorio, un insieme organizzato di iniziative di diffusione del sapere scientifico e tecnologico.
Attraverso la visita alla mostra “L’infinita curiosità. Un viaggio nell’universo in compagnia di Tullio Regge”, ha avuto inizio l’aspetto pratico del percorso che prevede l’esperienza diretta di un evento scientifico al fine di comunicarlo e diffonderlo nella rete. I ragazzi, grazie a una guida dedicata, si sono confrontati con i contenuti della mostra, con i concetti di spazio, tempo, materia, relatività, buchi neri e onde gravitazionali, passando per la scala cosmica. La sfida sarà ora quella di comunicarlo attraverso i social network in maniera fresca, accattivante e nel contempo istituzionale.

Il Convitto Umberto I a lezione di audiovisivi
Un gruppo di 12 alunni della 4ª F del Convitto Umberto I  di Torino ha partecipato a un video workshop organizzato dal Ce.Se.Di-Centro Servizi Didattici e dal Centro produzione video dell'ufficio stampa di questa Città metropolitana.
Il percorso affrontato dai ragazzi, tra lezioni teoriche e lavoro sul campo, ha riguardato la creazione di un prodotto audiovisivo: dalla preparazione alla sceneggiatura, dalla ripresa al montaggio. Il percorso è durato complessivamente 71 ore e si è svolto tra il 22 gennaio e il 2 febbraio.
Dopo le lezioni teoriche, la classe è stata coinvolta anche nel lavoro dell'ufficio stampa effettuando foto e interviste al convegno “Liberi di scegliere”, svolto nell'Auditorium dell'Istituto Avogadro, e realizzando un reportage fotografico e un breve videocomunicato alla Fiaccolata della memoria che si è svolta il 26 gennaio.
I ragazzi, inoltre, hanno realizzato  un divertente cortometraggio, del quale hanno curato la sceneggiatura, le riprese e il montaggio.

I nostri progetti conclusi

 

(08 febbraio 2018)