Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

S.T.E.P. AHEAD IN EU

AZIONI DI COMUNICAZIONE E INFORMAZIONE SUL PIANO DEGLI INVESTIMENTI PER L’EUROPA E SULLE AZIONI DELL’UE A FAVORE DELL’OCCUPAZIONE E DELLA CRESCITA

La Commissione europea ha approvato la domanda di sovvenzione per azioni di comunicazione sul piano degli investimenti per l'Europa, presentata dal Centro Europe Direct Torino.

La Città metropolitana di Torino con il centro di informazione europea EUROPE DIRECT TORINO ha visto accettata la sua domanda di sovvenzione per azioni di comunicazione sul piano degli investimenti per l'Europa, in risposta al Bando COMM/ROM/2016/01 - Sovvenzione per azioni organizzate dai Centri Europe Direct per fornire informazioni sulle principali iniziative dell'Ue a favore dell'occupazione della crescita e degli investimenti -, 19 sono state le domande presentate e 9 quelle approvate, tra cui la candidatura del Centro Europe Direct Torino con il progetto S.T.E.P. AHEAD IN EU.

L'azione S.T.E.P. AHEAD IN EU (Strengthen Together the Entrepreneurial Potential) si pone l'obiettivo generale di aumentare la consapevolezza e la conoscenza del piano degli investimenti per l'Europa e delle azioni dell'Ue a favore dell'occupazione e della crescita.

Obiettivi specifici

  1. Aumento della conoscenza degli strumenti operativi messi in campo dall’Ue per l’occupazione la crescita e gli investimenti, nei soggetti pubblici e privati che operano nel settore delle attività produttive e al servizio delle imprese.
  2. Aumento della conoscenza tra le imprese e le amministrazioni pubbliche locali  delle opportunità e degli strumenti messi in campo dall’Ue per l’occupazione, la crescita e gli investimenti, nonché delle competenze  e dei requisiti utili per beneficiare delle stesse opportunità.
  3. Aumento della partecipazione dei cittadini al dibattito sull’impatto nei territori delle azioni dell’Ue  per l’occupazione la crescita e gli investimenti  attraverso l’animazione di un  confronto tra gli operatori pubblici e privati, gli opinion leader, gli stakeholders e le amministrazioni pubbliche.

Il progetto che avrà la durata di 12 mesi e sarà finanziato con un budget complessivo di 15.000 euro, si struttura in 3 fasi, ciascuna delle quali costituisce uno "STEP" verso l’obiettivo generale dell’aumento della consapevolezza e della conoscenza sugli strumenti e le opportunità offerte dall’Unione europea per lo sviluppo economico dei territori. Ciascuno STEP sarà preceduto da una attività preparatoria e una attività di valutazione.

Attività

STEP 1: SEMINARIO per operatori dei servizi alle attività produttive, operatori impegnati nelle attività di servizio alle imprese, individuati tra i soggetti pubblici e privati del territorio
STEP 2: INCONTRI INFORMATIVI SUL TERRITORIO rivolti a   Amministrazioni locali, imprese del territorio, stakeholders, istituti bancari 
STEP 3: DIBATTITO APERTO
STEP AHEAD in EU QUALE CRESCITA E QUALE SVILUPPO PER I  TERRITORI rivolto a: politici, rappresentanti delle istituzioni europee, nazionali e locali, operatori pubblici, stakeholders e opinion leaders e il coinvolgimento di testimoni di progetti realizzati tramite il contributo UE.

I partner del progetto

Il progetto sarà realizzato in cooperazione con partner locali (rete EEN Consorzio APLS, Camera di Commercio, Unioncamere, Confindustria, Regione Piemonte) e con gli Europe Direct del nord Italia che hanno partecipato al bando

(25 gennaio 2017)