Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

Mip - Mettersi in proprio: al via le procedure per la riapertura del servizio

Ripartirà a breve, in primavera, il Servizio Mip - Mettersi in proprio: sono infatti in corso le procedure per la selezione degli operatori che supporteranno il nostro Ente nella realizzazione del servizio dedicato agli aspiranti imprenditori e lavoratori autonomi.

In particolare sono state indette due procedure ad evidenza pubblica:

  • lunedì 16 gennaio scade il bando per l'affidamento in appalto dei servizi trasversali inerenti l’intero territorio della Regione Piemonte. Si tratta di una procedura aperta a livello comunitario di durata triennale dal 2016 al 2018 e la gara d’appalto si svolge con il criterio dell’offerta economicamente piú vantaggiosa. L'affidamento avrà una durata di 24 mesi per un importo a base di gara, al netto di iva, di euro 330.000;
  • mentre lunedì 30 gennaio scade il bando per il territorio metropolitano di Torino per la presentazione dei progetti per le realizzazione delle attività ex ante di accompagnamento all’avvio e quelle ex-post, il cosiddetto tutoraggio. Il bando è riservato ai soggetti iscritti nell’elenco regionale dei soggetti specializzati nella realizzazione di servizi a sostegno della creazione di impresa e del lavoro autonomo e ha una dotazione finanziaria, per gli anni 2016-2018, pari ad euro 3.644.700.

Per il restante territorio della Regione Piemonte è attivo un analogo bando, con scadenza venerdì 20 gennaio.

Non appena saranno concluse le due procedure per l’affidamento dei servizi trasversali e per l'individuazione dei progetti dei soggetti attuatori dei servizi di accompagnamento e tutoraggio, Mip riprenderà la sua attività, estendendo il suo marchio a tutti gli sportelli di creazione d’impresa del Piemonte.

Sportello Mip - Mettersi in proprio

Da oltre venti anni Mip - Mettersi in proprio rappresenta il principale strumento, attivato dalla Provincia di Torino e proseguito dalla Città metropolitana, per il sostegno alla creazione d'impresa e al lavoro autonomo sul territorio.
Gli sportelli Creazione d'impresa - realizzati nell'ambito sia del Programma operativo regionale (Por) - Piemonte Fondo sociale europeo (Fse) 2000/2006, sia di quello Por Fse 2007/2013 - dal 2002 al 2016 hanno incontrato, in tutto il Piemonte, oltre ventitremila persone, permettendo la nascita di circa duemilacinquecento nuove attività economiche. Oltre la metà degli aspiranti imprenditori sono stati seguiti nel territorio della Città metropolitana di Torino.
Il programma Mip - Mettersi in proprio, prosegue ora grazie al protocollo d'intesa tra Regione Piemonte e Città metropolitana di Torino ed è finanziato all'interno del Por Fse 2014/2020.

L'intervento prevede, come in passato, un supporto di carattere consulenziale, interamente gratuito, per chi intende avviare una nuova attività imprenditoriale o di lavoro autonomo e si realizza attraverso la Misura 1 (accompagnamento ex ante) e la Misura 2 (tutoraggio ex post) grazie all'affiancamento di un tutor che permette:

  • di valutare, prima dell'avvio, la fattibilità economico-finanziaria di un'idea imprenditoriale e definire in dettaglio un business plan o piano di attività;
  • di verificare, nei primi mesi successivi all'avvio, le previsioni elaborate nel business plan/piano di attività, adottare eventuali misure correttive, in caso di avvio più complesso di quanto ipotizzato, analizzare le opportunità di sviluppo dell'impresa.

I percorsi di accompagnamento saranno preceduti da incontri di pre-accoglienza, necessari per accedere alla fase successiva e che forniranno elementi di prima informazione all'aspirante imprenditore.
In attesa della conclusione delle procedure per l’individuazione dei soggetti attuatori, il servizio di accompagnamento alla creazione d'impresa dello sportello Mip - Mettersi in proprio è temporaneamente sospeso, tuttavia inviando una mail a mip@cittametropolitana.torino.it è possibile essere avvisati della ripresa del servizio.

(12 gennaio 2017)