Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

Approvata una mozione contro bullismo e cyberbullismo

Il Consiglio metropolitano, nella seduta del 5 aprile, ha approvato all'unanimità una mozione contro il bullismo e il cyberbullismo presentata dalla consigliera Barbara Azzarà delegata alle politiche giovanili e all'istruzione.

Il testo, firmato dai consiglieri di tutte le forze politiche, prende le mosse dalla recente celebrazione della prima giornata contro il cyberbullismo ed impegna la sindaca metropolitana Chiara Appendino, tra l'altro, a sostenere azioni di promozione e sensibilizzazione su tutto il territorio metropolitano sul tema, ad avviare un tavolo con tutti i soggetti portatori di competenza e di interesse, a collaborare con le scuole per pianificare azioni programmate di coinvolgimento dei giovani.

Questa Città metropolitana è impegnata attivamente nel sensibilizzare la comunità scolastica su un fenomeno sempre più diffuso tra gli adolescenti, nel mese di febbraio tramite il Ce.Se.Di. - Centro Servizi Didattici, in collaborazione con il Centro studi di informatica giuridica (Csig) di Ivrea ha promosso un ciclo di seminari per insegnanti, formatori ed educatori al fine di illustrare le caratteristiche del cyberbullismo e le responsabilità delle diverse figure che si trovano ad affrontare le diverse problematiche connesse in ambito scolastico e/o familiare.

(06 aprile 2017)