Salta ai contenuti

Cittàmetropolitana di Torino

FATTURA ELETTRONICA OBBLIGATORIA DAL 31 MARZO.
TUTTE LE INFORMAZIONI PER LE IMPRESE SONO DISPONIBILI IN RETE

Anche per la Città Metropolitana sarà obbligatoria, a partire dal 31 marzo, la fattura elettronica. Dunque a partire da quella data l'Ente non potrà accettare né pagare le fatture emesse da quella data trasmesse in forma cartacea, l'unica tipologia di fatture accoglibili potrà essere esclusivamente quella in formato elettronico.
Si tratta di un vero e proprio documento informatico in un particolare formato (xml), individuato grazie a specifiche regole tecniche capace di garantire l'integrità delle informazioni e l'autenticità del soggetto emittente.

Altra novità riguarderà la trasmissione della fattura elettronica che non potrà essere spedita direttamente all'Ente ma attraverso uno specifico sistema di interscambio nazionale, sotto la supervisione della Ragioneria Generale dello Stato.

Quest'ultima avrà il compito di ricevere le fatture, inoltrarle alle amministrazioni destinatarie secondo un piano di indirizzi di fatturazione predefiniti ed effettuare una serie di controlli sui file trasmessi dai fornitori.

L'Agenzia per l'Italia Digitale mette a disposizione un servizio di base gratuito di fatturazione elettronica dedicato alle Piccole e Medie Aziende iscritte alle Camere di Commercio per la produzione e gestione di fatture elettroniche emesse verso la Pubblica amministrazione fino ad un massimo di 24 fatture l'anno su https://fattura-pa.infocamere.it

Le specifiche per poter operare con il nuovo sistema e per l'identificazione degli uffici destinatari di fattura elettronica sono pubblicate sul sito www.indicepa.gov.it mentre la documentazione sulla predisposizione e trasmissione della fattura elettronica al Sistema di Interscambio è disponibile su www.fatturapa.gov.it.

Infine tutti gli indirizzi di fatturazione della Città Metropolitana di Torino sono pubblicati sull'Indice delle Pubbliche Amministrazioni sul link seguente: http://www.indicepa.gov.it/ricerca/n-dettaglioservfe.php?cod_amm=cmto

A breve verranno pubblicate le istruzioni operative.

(16 marzo 2015)