Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

A Caprie sventola la bandiera francoprovenzale

Domenica 27 settembre si è svolta a Caprie la cerimonia ufficiale di consegna della bandiera francoprovenzale: un atto importante di riconoscimento che sancisce la decisione del Comune –ratificata con una delibera- di considerare l’intero territorio come ambito ottimale nel quale trovano applicazione le disposizioni volte alla salvaguardia, alla valorizzazione e alla diffusione della lingua e delle tradizioni storico-culturali delle minoranze linguistiche: una decisione recepita a sua volta dalla Città metropolitana che ha integrato così Caprie nell’elenco dei comuni che fanno parte del progetto sulla tutela delle minoranze linguistiche.

Durante la cerimonia il sindaco di San Giorio Danilo Bar, ultimo comune ad aver ricevuto la bandiera francoprovenzale, l’ha consegnata al sindaco di Caprie Paolo Chirio. Il rosone raffigurato sulla bandiera nei colori rosso e bianco, è il segno di tutte le comunità francoprovenzali delle valli italiane e rappresenta un simbolo di identità e di fratellanza. La consigliera metropolitana Barbara Cervetti ha commentato l'avvenimento, ricordando che “per la Città metropolitana la presenza sul territorio di ben tre differenti lingue minoritarie rappresenta una ricchezza, un valore aggiunto che non ci limitiamo a tutelare ma che ci sforziamo di promuovere con grande impegno pur nella limitata disponibilità di risorse”.

(30 settembre 2015)