Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

I vincitori della X edizione di “A SCUOLA CAMMINANDO”

La Scuola primaria “Carlo Ignazio Giulio” di San Giorgio Canavese per la sezione “Kilometrinsieme”, la Scuola primaria di Vaie per la sezione “Piedilinea”, la Scuola primaria “Pietro Guglielmo” per la sezione “Patti per camminare” e la Scuola secondaria di primo grado “Salvador Allende” di Robassomero per la sezione “ProMUOVIAMO autonomia”. Sono questi i vincitori della decima edizione di “A scuola camminando”, il progetto di mobilità sostenibile - ideato nel 2005 dalla Provincia di Torino nell’ambito del tavolo di Agenda 21 sulla mobilità sostenibile e ora ereditato dalla Città metropolitana - per diffondere e incentivare, con la collaborazione delle Amministrazioni locali, i percorsi casa-scuola dei bambini, a piedi o in bicicletta, riducendo l’uso dell’automobile.
La premiazione ha avuto luogo nella mattinata di venerdi 5 giugno nel Teatro Vittoria di via Gramsci, che il Comune ha messo a disposizione della Città metropolitana. Inoltre, alla Scuola primaria “Principi di Piemonte” di Villarbasse è andato il trofeo “Locandina”, destinato agli autori della immagine pubblicitaria prescelta dalla giuria per simboleggiare la prossima edizione del concorso.

Infine, è risultata vincitrice del premio “Raccogli-Albero – Treesbookfamily – Scuole a bordo” la Scuola primaria di Montalto Dora. In questo caso si trattava di realizzare un “Albero dei percorsi sicuri casa-scuola” i cui frutti sono le parole-chiave con le quali i bambini e i ragazzi sintetizzano i benefici del loro andare a scuola a piedi. Le diverse fasi creative dovevano essere illustrate in un diario di bordo, il “Treesbookfamily”, utile per lo scambio di esperienze che avverrà tra le varie scuole durante la premiazione.

Quest’anno i premi consistono nell’erogazione di interventi educativo–formativi legati al tema del concorso o della sostenibilità ambientale che verranno concordati con le Scuole vincitrici. Tali interventi, la cui durata e intensità formativa sarà concordata anche in base alla posizione ottenuta dalla Scuola in graduatoria finale del concorso, verteranno su svariate tematiche (aria e mobilità sostenibile, energia, protezione e valorizzazione delle risorse idriche, rifiuti e consumi, conoscere l’Europa) e potranno essere rivolte agli studenti o in alternativa agli insegnanti. Durante la premiazione c’è stato un momento dedicato allo scambio, tra gli allievi delle diverse scuole partecipanti, di gadget realizzati dagli stessi.

Sono 26 le scuole che hanno partecipato al concorso 2014-2015. Quasi 2mila i bambini che in media hanno preso parte ad ognuna delle giornate del “pedibus”, il che ha permesso un risparmio di emissioni di CO2 reale (considerando che un’auto in media emette 140g/km) di 6,5 tonnellate.

“Cari bambini e ragazzi, oggi vi nominiamo ambasciatori dell’andare a piedi, a scuola, ma non solo” ha detto la consigliera delegata all’ambiente della Città metropolitana Gemma Amprino durante la premiazione”. Un futuro migliore è possibile, ed è nelle vostre mani: convincete genitori, parenti e amici a lasciare a casa l’automobile”.

I premi scuola per scuola

Scuole vincitrici della sezione “KILOMETRINSIEME”

  • 1° premio alla Scuola primaria “Carlo Ignazio Giulio” di San Giorgio Canavese (Direzione didattica di San Giorgio Canavese);
  • 2° premio alla Scuola primaria “Gianni Rodari” di Borgofranco d’Ivrea (Istituto comprensivo di Settimo Vittone).

Scuole vincitrici della sezione “PIEDILINEA”

  • 1° premio alla Scuola primaria di Vaie (Istituto comprensivo di Sant’Antonino di Susa);
  • 2° premio alla Scuola primaria di Villastellone (Istituto comprensivo di Carmagnola III).

Scuole vincitrici della sezione “PATTI PER CAMMINARE”

  • 1° premio alla Scuola primaria “Pietro Guglielmo” (Istituto comprensivo De Amicis di Luserna San Giovanni);
  • 2° premio alla Scuola d’infanzia Bambi (3° Circolo didattico di Chivasso).

Scuole vincitrici della sezione “ProMUOVIAMO autonomia”

  • 1° premio alla Scuola secondaria di primo grado “Salvador Allende” di Robassomero (Istituto comprensivo di Fiano);
  • 2° premio alla Scuola secondaria di primo grado “Filippo Brignone” di Pinerolo.

Premio “LOCANDINA” alla Scuola primaria “Principi di Piemonte” di Villarbasse (Istituto comprensivo di Rivoli).

Premio “RACCOGLI-ALBERO–TREESBOOKFAMILY–SCUOLE A BORDO” alla Scuola primaria di Montalto Dora (Istituto comprensivo Ivrea II).

Menzioni speciali alla Scuola secondaria di primo grado “Filippo Brignone” di Pinerolo, alla Scuola primaria “Carlo Ignazio Giulio” di San Giorgio Canavese e alla Scuola primaria “Arturo Toscanini” di Torino.

(05 giugno 2015)