Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

ORGANIGRAMMA

Direzione "Amministrazione, monitoraggio e controlli" - VA1

  1. Gestione amministrativa e contabile
    • Provvede a tutti i compiti amministrativi e contabili connessi alle attività svolte dalle Direzioni del Dipartimento
    • Supporta il Direttore del Dipartimento nelle attività di coordinamento amministrativo e contabile delle Direzioni del Dipartimento
    • Dirige le attività di istruttoria giuridico - amministrativa e contabile e la predisposizione di tutti i provvedimenti, compresi quelli di riscossione e liquidazione, per le Direzioni del Dipartimento
    • Coordina, con la supervisione del Direttore del Dipartimento, le attività relative alla gestione del bilancio di competenza e in conto residui per le Direzioni del Dipartimento, supportandole altresì nella gestione dei residui attivi e passivi
    • Consulenza giuridico - amministrativa a tutte le Direzioni del Dipartimento, anche al fine di ottimizzare le procedure e prevenire il contenzioso
    • Collabora con le Direzioni del Dipartimento in materia di Regolamenti e di linee di finanziamento di fonte regionale e comunitaria, supportandoli nella costruzione dei relativi strumenti operativi
  2. Monitoraggio dei flussi finanziari e controllo di gestione
    • Collabora, nel quadro delle indicazione del Direttore del Dipartimento, con la Direzione "Finanza e Patrimonio" e con le unità organizzative regionali competenti in materia di gestione delle risorse trasferite per l'esercizio delle attività delegate di competenza del Dipartimento, ai fini dell'armonizzazione contabile, del monitoraggio dei flussi di pagamento e della certificazione della spesa al Fondo Sociale Europeo
    • Fornisce assistenza a tutte le Direzioni del Dipartimento per le attività dell'intero ciclo di controllo di gestione
    • Collabora alla predisposizione dei documenti previsionali e programmatici per gli aspetti finanziari
    • Supporta il Direttore del Dipartimento nelle attività di verifica della realizzazione del piano esecutivo di gestione e per la verifica dell'efficacia, efficienza ed economicità delle attività e degli interventi connessi al Dipartimento
    • Dirige l'elaborazione delle piste di controllo (cioè gli schemi descrittivi delle procedure di gestione e controllo) negli ambiti della certificazione di qualità e del sistema di gestione degli interventi cofinanziati con fondi europei, soggetti al regime dei controlli previsti dalla normativa europea in materia di fondi strutturali, anche al fine di rendere agevole i controlli da parte della Regione Piemonte o degli Organismi comunitari
  3. Verifiche di efficacia e qualità
    • Dirige, nell'ambito delle linee generali di intervento e di azione definite dalla Direzione di Dipartimento ed in collaborazione con le unità organizzative interessate, il monitoraggio qualitativo e le verifiche sull'efficacia e sulla qualità di politiche, interventi ed attività di competenza, che prevedano forme di coinvolgimento pubblico (gestione, finanziamento, riconoscimento)
    • Coordina a livello di Dipartimento il mantenimento e lo sviluppo dei processi gestionali di relazione con l'utenza, con particolare riferimento alle rilevazioni e analisi di customer satisfaction e alle funzioni di URP, curando il raccordo con le relative unità organizzative specialistiche
  4. Affari generali
    • Provvede, nel rispetto delle indicazioni di competenza del Direttore di Dipartimento, a tutti gli adempimenti operativi connessi alla gestione a livello decentrato delle funzioni di supporto (a titolo esemplificativo: amministrazione del personale, gestione risorse umane, gestione dei flussi documentali, organizzazione, informatica, sistema qualità, controllo di gestione) e agli affari generali delle Direzioni del Dipartimento
  5. Gestione procedure di affidamento (servizi, forniture, contributi)
    • Cura, su proposta ed in collaborazione con le direzioni del Dipartimento che gestiscono le attività, le procedure di affidamento di forniture e servizi, l'erogazione di contributi non disciplinati da normativa di settore, l'affidamento di incarichi professionali, di studio/ricerca, consulenza, le azioni a favore di strutture e sistemi dell'istruzione e della formazione professionale, nonché la gestione dei rapporti contrattuali e i relativi adempimenti, ferma restando la responsabilità diretta della Direzione di riferimento relativamente alla verifica del corretto svolgimento delle prestazioni
    • Coordina, su indicazione del RUP per i profili di competenza di questi, la gestione degli adempimenti relativi all'osservatorio degli appalti e provvede direttamente per quanto riguarda gli aspetti di tipo amministrativo e contrattuale o che comunque non richiedano l'esecuzione diretta da parte del RUP o di una professionalità specialistica
    • Supporta le attività di reperimento, selezione e gestione delle risorse umane esterne per le Direzioni del Dipartimento (a titolo esemplificativo: incarichi, consulenze, tirocini, collaborazioni, borse di studio)
  6. Controlli
    • Dirige con piena autonomia e responsabilità, garantendo l'attuazione delle linee generali di intervento e di azione definite dalla Direzione di Dipartimento relativamente al sistema integrato dei controlli, le procedure e le attività relative ai controlli, anche in loco, sullo svolgimento, la corretta attuazione e la rendicontazione degli interventi soggetti al regime dei controlli previsti dalla normativa europea in materia di fondi strutturali, sia affidati a soggetti terzi, sia attuati direttamente e/o mediante accordi con altri enti pubblici, in raccordo con le altre Direzioni della Città metropolitana cui sono attribuiti compiti di controllo su attività aventi tale forma di cofinanziamento
    • Cura, nei confronti dell'Autorità di Gestione del Programma Operativo regionale (POR) del Fondo Sociale Europeo (FSE), le conseguenti segnalazioni relative alle irregolarità riscontrate e ai recuperi di contributi/crediti attivati sia nell'ambito dei controlli ai diversi livelli, nel corso delle verifiche disposte dalle autorità competenti (Ministero, GdF, Procura della Repubblica, ...), comprese quelle incidenti sull'accreditamento
    • Gestisce il precontenzioso relativo alle irregolarità riscontrate nei diversi livelli di controllo degli interventi finanziati, nonché nelle verifiche disposte da autorità competenti, presidiando nel contempo i rapporti con le stesse e con l'Autorità di Gestione
    • Supporta la Direzione del Dipartimento nelle attività relative ai controlli da parte delle Autorità preposte o degli organismi comunitari, in materia di gestione dei fondi strutturali (controlli di 2° e 3° livello). Tale supporto si esplica nell'organizzazione e gestione operativa delle visite di controllo e, con riferimento all'elaborazione delle piste di controllo (schemi descrittivi delle procedure di gestione e controllo) degli interventi cofinanziati con fondi europei, per la parte relativa all'effettivo e corretto svolgimento delle attività finanziate (fase di attuazione) di propria competenza
    • Provvede alle comunicazioni delle irregolarità all'Autorità di Gestione del POR-FSE
    • Fornisce tutte le informazioni rilevanti ai fini dell'accreditamento degli organismi e delle sedi di formazione professionale, derivanti dalle attività di propria competenza relative al sistema di controlli previsti dalla normativa europea in materia di fondi strutturali ed all'ascolto di utenza e operatori
    • Gestisce, raccordandosi con l'Autorità di Gestione del POR FSE, le attività di studio, elaborazione e sperimentazione di modelli, metodologie e strumenti per l'effettuazione dei controlli sulle attività soggette alla normativa europea in materia di fondi strutturali
    • Cura il coordinamento con le altre unità organizzative dell'Ente competenti in materia di gestione e/o di controllo del POR FSE
  7. Recupero indebiti
    • Predispone le istruttorie per le Direzioni dei Dipartimento nei procedimenti di rideterminazione o di revoca per irregolarità riscontrate nei diversi livelli di controllo. Svolge il ruolo ed i compiti del Responsabile del procedimento relativamente a tutti i procedimenti di recupero crediti/contributi delle Direzioni del Dipartimento