Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

ORGANIGRAMMA

Direzione "Rifiuti, bonifiche e sicurezza siti produttivi" - TA1

  1. Pianificazione ambientale (ciclo integrato dei rifiuti)
    • Predisposizione e aggiornamento dei documenti di pianificazione provinciale nell'ambito della gestione rifiuti
  2. Autorizzazioni impianti di recupero, trattamento, incenerimento e smaltimento rifiuti; trasporti trans-frontalieri
    • Autorizzazione e controllo degli impianti di recupero e smaltimento rifiuti, degli impianti di raccolta e eliminazione degli oli usati, dello spandimento dei fanghi in agricoltura, delle spedizioni trasfrontaliere di rifiuti
    • Quantificazione, acquisizione e gestione delle fidejussioni per le autorizzazioni ambientali che le richiedono
  3. Bonifiche
    • Svolgimento di tutte le funzioni in materia di bonifiche (attività autorizzative e di vigilanza)
  4. Attività comportanti il rischio di incidente rilevanti
    • Vigilanza su stabilimenti classificati nella condizione di pericolo di incidente rilevante
  5. Autorizzazioni per l'esercizio e la conduzione di gasdotti e oleodotti. Stabilimenti di oli minerali e GPL
    • Autorizzazioni relative agli stabilimenti di deposito e di lavorazione di oli minerali e GPL
    • Rilascio autorizzazioni alla costruzione ed esercizio di gasdotti e oleodotti non facenti parte delle reti energetiche nazionali e totalmente o prevalentemente compresi nel territorio metropolitano (art. 2, commi 2; 2-bis, l.r. 23/2015)
  6. Valutazioni di Impatto Ambientale
    • Competenza all'emanazione del provvedimento sulla base dell'istruttoria dell'unità specializzata
  7. Autorizzazione integrata ambientale; Autorizzazione Unica Ambientale
    • Nei casi in cui la competenza per materia spetti alle Direzione rilascia l' Autorizzazione Integrata Ambientale (IPPC) o l'Autorizzazione Unica Ambientale. L'attività istruttoria è in carico all'unità specializzata del dipartimento
  8. Vigilanza sull'esecuzione degli obblighi relativi alle materie assegnate alla direzione
    • Vigilanza, diretta o mediante la Polizia Metropolitana, sull'esecuzione degli obblighi relativi alle materie assegnate alla direzione
  9. Rapporti con gli Enti, gli Organismi e le Autorità pubbliche
    • Assicura la cooperazione con gli altri soggetti pubblici con competenze riferite alle funzioni assegnate alla direzione