Salta ai contenuti

Cittàmetropolitana di Torino

ORGANIGRAMMA

Direzione "centrale unica appalti e contratti"_RA3

Testo vigente dal 01.02.2021

  1. Stazione Unica Appaltante (SUA), Centrale di Committenza, Soggetto Aggregatore
    1. Svolge, in qualità di SUA, procedure di gara su specifica richiesta e delega delle amministrazioni del territorio metropolitano.
    2. Attiva, in qualità di Centrale di Committenza, iniziative di acquisto aggregato a favore delle amministrazioni del territorio a seguito di raccolta di fabbisogni.
    3. Attiva, in qualità di Soggetto Aggregatore, iniziative di acquisto aggregato nell'ambito delle materie attribuite dalla normativa alla specifica competenza di tali soggetti a favore delle amministrazioni insistenti sul territorio regionale, anche in sinergia con la Centrale di Committenza regionale - SCR Piemonte SpA.
    4. Definisce le modalità di relazione ed interlocuzione con gli enti locali del territorio metropolitano in accordo con la direzione "Azioni integrate con gli enti locali", nell'ambito dei piani di supporto da questa elaborati.
  2. Rilevazione delle esigenze e programmazione delle procedure di gara da espletare
    1. Predispone le misure necessarie ad assicurare la rilevazione delle esigenze, proprie e delle amministrazioni locali della Città Metropolitana, in relazione alle procedure di gara da espletare, aventi ad oggetto l'acquisizione di servizi, forniture, lavori e opere, nonché i concorsi pubblici di progettazione, come definite dal Codice dei Contratti pubblici.
    2. Determina, per ciascuna procedura di gara prevista nella relativa programmazione dell'ente, la modalità di affidamento, tenendo conto dell'importo, delle capacità operative della direzione, delle condizioni di mercato, del livello di priorità e/o urgenza.
    3. Nomina le commissioni di gara.
  3. Determinazione delle strategie di acquisto di beni e servizi
    1. Elabora le strategie di acquisto:
      • più convenienti mediante un'adeguata valutazione degli andamenti dei mercati (opportunità legate al "tempo" degli acquisti");  delle tipologie di strumenti di acquisto (es: CONSIP-MEPA; CENTRALI REGIONALI; GARE AUTONOME) e delle alternative all'acquisto ideone a ridurre la dimensione e i costi di gestione del magazzino;
      • sostenibili, perseguendo gli obiettivi fissati nell'ambito del GPP.
    2. Elabora strategie per il contenimento dei costi mediante la promozione di strumenti collaterali agli acquisti (ad esempio "sponsorizzazioni").
  4. Definizione dei contenuti giuridici dei capitolati prestazionali e delle modalità di selezione dei contraenti per la fornitura di beni e servizi
    1. Sulla base delle caratteristiche prestazionali ed esecutive definite dalle competenti direzioni (mediante, ove previsto, il progetto di fornitura), definisce la sezione giuridica dei capitolati (es. garanzie, requisiti, decadenze, etc).
    2. Approva la determinazione a contrattare anche per categorie o tipologie di forniture di beni e servizi.
  5. Attivazione delle procedure di gara relative alle opere pubbliche, inclusi i servizi di architettura, ingegneria simili
    1. Supporta le direzioni di linea nella predisposizione degli elementi del capitolato correlati a competenze giuridiche.
    2. Predispone gli atti preliminari alle gare (predisposizione avvisi o bandi, determinazioni a contrattare, etc).
    3. Provvede agli obblighi di pubblicità e di informazione.
  6. Procedure di gara
    1. Predispone ed esegue quanto necessario ad assicurare la ricezione delle offerte o delle richieste di invito, ovvero il dialogo competitivo ed assicura la tempestiva informazione ai soggetti interessati a partecipare alle gare.
    2. Organizza e, quando consentito, presiede il seggio di gara ovvero presiede (quando consentito) o partecipa alle commissioni di gara, assicurando in ogni caso adeguata assistenza ai rispettivi organismi.
    3. Provvede alle verifiche dei requisiti del migliore offerente e dei partecipanti, procedendo all'aggiudicazione.
    4. Cura la pubblicità e le informazioni successive all'aggiudicazione.
    5. Esegue in generale tutte le operazioni comprese tra l'analisi e la stipulazione dei contratti anche nell'ambito della funzione di centrale di committenza.
  7. Stipulazione contratti
    1. Cura le attività necessarie alla predisposizione dei contratti dell'Ente e ne organizza la stipula, provvedendo anche alla registrazione, quando necessario.
    2. Predispone il contratto da stipulare nei casi in cui è prevista la stipula da parte di altre amministrazioni.
    3. Provvede a consegnare la documentazione contrattuale alla direzione competente per l'esecuzione.
    4. Cura la pubblicità e le informazioni successive alla stipulazione dei contratti.
  8. Verifiche successive alla stipulazione
    1. Assicura i controlli amministrativi successivi alla stipula del contratto e per tutta la durata del rapporto relativi al contraente (permanenza requisiti generali, variazione composizione societaria, impiego categorie svantaggiate, etc.).
    2. Assicura le verifiche amministrative per le autorizzazioni ai sub appalti e contratti assimilati.
  9. Provveditorato beni e servizi per la fruizione degli immobili destinati a pubblico servizio
    1. Acquista beni e prestazioni per la fruizione degli immobili destinati a pubblico servizio (arredi, cancelleria, pulizia, traslochi e movimentazione arredi, attrezzature e altro materiale, vigilanza).
    2. Assicura i servizi di centralino, vigilanza, custodia ed accoglienza delle sedi di CM
    3. Gestisce i contratti relativi ai servizi di trasloco per tutte le sedi di uffici dell'Ente, nonché nelle istituzioni scolastiche.
    4. Gestisce la distribuzione, con la supervisione del Direttore Generale, dei posti di lavoro negli spazi disponibili dei locali dell'Ente.
    5. Assicura, mediante personale interno o mediante contratti, i servizi di pulizia delle aree interne/esterne per tutte le sedi di uffici dell'Ente, nonché i servizi di pulizia straordinaria nelle istituzioni scolastiche.
    6. Assicura l'inventariazione dei beni mobili ed la gestione dei magazzini per il ricovero degli stessi nonché la distribuzione agli uffici e servizi.
    7. Dirige le forniture di energia elettrica, gas e acqua per gli edifici di proprietà e competenza dell'Ente.
    8. Assicura i servizi di stampa per città metropolitana mediante contratti di servizio e provvede alla definitiva dismissione del centro stampa.
    9. Gestisce il servizio di spedizione e recapito della posta in formato analogico interna ed esterna, nel quadro delle competenze di indirizzo, supervisione e controllo attribuite alla direzione "Flussi informativi – RA4" finalizzate all'automazione dei procedimenti amministrativi e dei processi di lavoro.
  10. Cassa economale
    1. Assicura il servizio di cassa economale.
    2. Definisce ed organizza le modalità per gli acquisti ed i pagamenti online per le strutture dell'ente.
    3. Fornisce al servizio finanziario i dati necessari per le rendicontazioni periodiche alla Corte dei Conti ed al Collegio dei Revisori.
    4. Collabora per quanto di competenza ai controlli di cassa effettuati dal servizio finanziario.
  11. Parco auto
    1. Gestione del parco auto di CM.

Ultimo aggiornamento: 09 febbraio 2021