Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

ECO E NARCISO

Eco e Narciso è il programma di arte pubblica nomadico promosso dalla Città Metropolitana, subentrata alla Provincia di Torino, per favorire l'intervento della sensibilità artistica nei processi di analisi, sviluppo e trasformazione del territorio.
Nato nel 2003 in relazione alla rete ecomuseale, Eco e Narciso pone in dialogo il paesaggio e l'arte offrendo momenti di riflessione sulle identità locali e occasioni di incontro con la cultura contemporanea, mediante edizioni dedicate ai differenti linguaggi (Arte, Fotografia, Letteratura, Musica, Design, Video).
Il fine è duplice: rendere accessibile agli artisti un patrimonio prezioso di temi sui quali concentrare la propria ricerca e offrire alle comunità locali l'occasione di avvicinarsi all'arte contemporanea. Un incontro basato su un'attività processuale e partecipativa che porta all'elaborazione di ricerche e opere riferite al contesto.

Nel 2004 è stato avviato con un workshop rivolto alle amministrazioni locali il LAP Laboratorio Artistico Permanente, una ramificazione di Eco e Narciso volta a diffondere tale attitudine progettuale ai comuni e a condividere azioni di intervento sul territorio in relazione a specifici obiettivi di governance.

Un percorso evolutivo chiamato Sette Piccoli Cieli è stato intrapreso da Eco e Narciso nel 2011, rivolto alle "comunità di pratica". Partendo da un'analisi volta a individuare e approfondire temi attuali e fondanti per la costruzione di uno spazio pubblico inclusivo e sostenibile, si è giunti all'emersione di situazioni che stanno a quei temi come l'arte attraverso il suo operato sta all'impegno civile.

Eco e Narciso dal 2013 collabora al progetto Stupinigi Fertile di valorizzazione a rete del patrimonio rurale del territorio storico sabaudo di Stupinigi, contribuendo con la curatela del programma artistico alla ridefinizione dell'unità semantica di un paesaggio che, nonostante le sue alterazioni, sorprende per eccezionalità e coerenza.
Eco e Narciso è partner del network internazionale di residenze per artisti Resò, promosso dalla Fondazione Arte Moderna e Contemporanea CRT, avviato nel 2010.