Pianificazione strategica

Zone omogenee

La Città metropolitana di Torino, ai sensi dell´art. 1 comma 11, della legge 7 aprile 2014, n. 56, ha convenuto di individuare sul proprio territorio 11 "zone omogenee", al fine di consentire una efficace partecipazione e condivisione dei Comuni al governo della Città Metropolitana.

Le zone omogenee costituiscono articolazione operativa della Conferenza metropolitana per le finalità definite dallo Statuto della Città Metropolitana di Torino, e sono disciplinate da apposito regolamento approvato dal Consiglio metropolitano, sentita la Conferenza metropolitana.

Le zone omogenee costituiscono altresì articolazione sul territorio delle attività e dei servizi decentrabili della Città Metropolitana e possono divenire ambito ottimale per l´organizzazione in forma associata di servizi comunali e per l´esercizio delegato di funzioni di competenza metropolitana.

Carta delle zone omogenee

Le zone omogenee esprimono pareri sugli atti del Consiglio metropolitano che le riguardano specificatamente e partecipano alla formazione condivisa del Piano strategico e del Piano territoriale metropolitano.

Le 11 zone omogenee sono caratterizzate da contiguità territoriale e dalla presenza di una popolazione non inferiore a 80.000 abitanti.


DCM del 14 aprile 2015, n. 2/2015 (Prot. n. 11258)
"Approvazione della proposta definitiva di perimetrazione delle zone omogenee della Città metropolitana di Torino ai sensi del comma 11, lettera c), articolo unico della legge 7 aprile 2014, n. 56"
(pdf 1,4 MB)

PERCORSO DI DEFINIZIONE E APPROVAZIONE DELLE ZONE OMOGENEE - APPROFONDIMENTI


Contatti:
Area Territorio, Trasporti, Protezione civile, Servizio Pianificazione territoriale generale e copianificazione urbanistica
Tel. 011.861.6085 - 011.861.6227
@mail: irene.mortari@cittametropolitana.torino.it - piano_strategico@cittametropolitana.torino.it
Corso Inghilterra, 7 - 10138 TORINO