Gestione online comunicazioni obbligatorie (GECO)


E' il punto di accesso unico su Sistema Piemonte per l’invio on-line delle comunicazioni di instaurazione, proroga, trasformazione, cessazione di un rapporto di lavoro, secondo i modelli unificati definiti dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, da parte di tutti i soggetti obbligati e abilitati.
Vai al sito web di Sistema Piemonte



Come abilitarsi
  • Per abilitarsi al servizio rivolgersi ai Centri per l'Impiego. Si ricorda che i legali rappresentanti di azienda e tutte le persone iscritte a diverso titolo nel registro imprese NON devono richiedere l'abilitazione in quanto abilitati in automatico.
    È sufficiente mandare via e-mail ai Centri per l'Impiego, i dati anagrafici dell'azienda o dello studio di intermediazione (denominazione, p.iva, sede legale), il nominativo del legale rappresentante e la richiesta di abilitazione debitamente compilata:
  • Modulo abilitazioni ( xls 33 Kb)
  • In caso di delega all'utilizzo del servizio è necessario compilare ed inviare a mezzo posta o a mezzo fax ai Centri per l'Impiego il modulo sotto riportato:
  • Modulo deleghe (word 30 KB)

Requisiti per accedere
Per poter utilizzare il servizio di Comunicazioni online è necessario possedere un dispositivo di firma digitale (con il lettore smart card e i certificati digitali di autenticazione e sottoscrizione installati sulla smart card). Le smart card sono emesse dai certificatori accreditati presso il CNIPA.
Inoltre è necessario un browser abilitato all'esecuzione degli ActiveX e del Javascript e scaricare sul proprio computer i seguenti software:
Modalità di trasmissione
  • Modalità singola: consente di inserire le comunicazioni singolarmente ed è consigliata per una utenza che non deve gestire un forte flusso di comunicazioni. Vai alla pagina Gestione Online Comunicazioni Obbligatorie (GECO)
  • Modalità massiva: consente l'invio di più comunicazioni in un unico file. Tale modalità è consigliata per chi gestisce un grosso flusso di comunicazioni. Il servizio si rivolge a imprese, intermediari, Pubblica Amministrazione, Regione Piemonte, Centri per l’Impiego. La procedura di caricamento massivo delle comunicazioni consente di utilizzare il proprio sistema di gestionale da cui si potranno estrarre le comunicazioni e generare un file di testo. Si ricorda che l'adeguamento del sistema gestionale che permette l'estrazione dei dati relativi alle Comunicazioni è a carico dell'utente. Vai alla pagina Gestione Comunicazioni Massive (COMMAX)

Regole per le comunicazioni di assunzione, trasformazione, cessazione