Formazione

Catalogo sicurezza

L'ufficio predispone sia il catalogo dei corsi in materia di promozione della cultura della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro (Catalogo Sicurezza) sia l'assegnazione di voucher per la partecipazione ai corsi agli interessati rientranti nelle categorie previste dal Bando.

Catalogo Sicurezza 2013-2016

Con Determinazione del Dirigente n. 167-31877 del 02/11/2015 è stato approvato il Catalogo Sicurezza 2013-2016 rinnovato. Il Catalogo è comprensivo dei corsi già precedentemente autorizzati (con D.D. n. 162-28454/2013 e con D.D. n. 103-23751/2014) e non divenuti successivamente inammissibili, nonchè dei nuovi corsi, approvati con la suddetta determinazione, riferiti agli interventi 6 (limitatamente alla formazione per capisquadra), 7 e 8 di cui al paragrafo 2a) del Bando Sicurezza, approvato con decreto del Consigliere delegato n. 260-14905/2015.

Catalogo Sicurezza 2013-2016 - versione aggiornata al 02/11/2015 (excel 74 KB)

Nota bene - Si precisa che, in alcuni casi, a causa del numero limitato di caratteri disponibile nell'applicativo di gestione per il campo "denominazione corso", è stato necessario adattare, riassumendolo, il titolo del corso.
Il titolo effettivo, da indicare nell'attestato,  resta comunque quello previsto dalle disposizioni di settore e dal percorso didattico associato al corso.

Si ricorda che il Catalogo è valido fino al 31 dicembre 2016 con la possibilità per gli interessati di richiedere voucher di partecipazione ai corsi inseriti sul Catalogo medesimo fino al 31 ottobre 2016 (fatta salva l'eventuale chiusura anticipata in caso di esaurimento delle risorse disponibili).
Il termine finale per la realizzazione dei corsi attivati sul Catalogo Sicurezza 2013-2016 è il 31 dicembre 2016.

Le risorse complessivamente disponibili per il finanziamento dei voucher sicurezza ammontano a Euro 175.451,55.

Disposizioni di dettaglio

Aggiornamento del Bando per la presentazione dei piani formativi sulla sicurezza e la partecipazione ai corsi del Catalogo Sicurezza – periodo 2012-2016

Con decreto del Consigliere delegato n. 260-14905 del 29/07/2015 è stato approvato il secondo aggiornamento del Bando per la presentazione dei Piani Formativi di Sicurezza che prevede, in particolare:

  • il rinnovo della validità del Catalogo Sicurezza fino al 31 dicembre 2016 (previa verifica del mantenimento dei requisiti di ammissibilità e della compatibilità degli interventi formativi con le disposizioni del regolamento UE 651/2014);
  • l'ampliamento dell'offerta formativa con l'inserimento di nuovi corsi di:
    • formazione generale in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro e formazione sull'uso di attrezzature che richiedono conoscenze e abilità particolari per le persone inoccupate/disoccupate individuate dai servizi per l'impiego;
    • formazione per gli operatori addetti a informare e assistere la popolazione su argomenti inerenti la presenza di manufatti contenenti amianto nell'ambito di sportelli informativi;
    • formazione di approfondimento sul tema della sensibilizzazione alla salute e sicurezza per i capi squadra della Protezione Civile.

È attivato quindi uno sportello di aggiornamento del Catalogo Sicurezza finalizzato all'inserimento a Catalogo esclusivamente degli interventi formativi sopra indicati (intervento 6 nella sola parte riferita alla formazione per capi squadra, intervento 7 e intervento 8 descritti al paragrafo 2a del Bando) con le seguenti scadenze:

  • presentazione domanda LIBRA: da lunedì 21 a mercoledì 23 settembre 2015;
  • trasmissione informatica fpcompid: da giovedì 24 e fino alle ore 12.00 di venerdì 25 settembre 2015;
  • consegna stampe fpcompid: entro le ore 16.00 di martedì 29 settembre 2015.


La consegna deve avvenire presso l'Ufficio Programmazione Attività Formative per Lavoratori Occupati (stanza 3.12) nei giorni sopra indicati e in orario di ricevimento per il pubblico:
lunedì, martedì e giovedì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 12.00.

Il prolungamento della validità e l'aggiornamento del Catalogo Sicurezza avviene a risorse invariate, saranno pertanto utilizzate per il finanziamento di nuovi voucher le economie disponibili, ammontanti al momento a Euro 175.451,55.

 

Per tutti i Piani Formativi per la Sicurezza dello sportello di aggiornamento sopra indicato il ruolo di promotore è attribuito alla Regione Piemonte - Direzione Coesione Sociale.

Si prega pertanto di provvedere a contattare gli Uffici della Regione Piemonte
Direzione Coesione Sociale -Settore Programmazione dell'Attività Formativa
riferimento Luisella Domenino - telefono 011.432.2151 - luisella.domenino@regione.piemonte.it
in tempo utile per la produzione e sottoscrizione degli atti.