Archivio progetti del mese

Comenius Regio: progetto europeo dalla Spagna a Oulx e ritorno

Progetto Comenius Regio

Si è concluso il progetto europeo COMENIUS REGIO "3 E - Emprendimiento, Educacion y Empresa" di cui era capofila la Provincia di Torino che aveva poi passato il testimone alla Città Metropolitana: tappa finale è stata la visita a La Seu d’Urgell, in Catalunya, capofila del progetto per la parte spagnola, da parte della delegazione della regione partner italiana. Erano presenti il sindaco di Oulx, Paolo De Marchis; il presidente del Consozio Formont Roberto Vaglio, docenti dell’IIS Des Ambrois e del Formont di Oulx; rappresentanti tecnici della Città Metropolitana di Torino.

La visita conclusiva ha coinciso con la Feira Medieval che viene organizzata annualmente a La Seu ed è stato molto intenso ed interessante: la delegazione è stata accolta all’Ayuntament dal Sindaco di La Seu, Albert Batalla, appena rieletto.
E’ stata ribadita la buona riuscita degli obiettivi del progetto e tra le due municipalità, Oulx e La Seu. Il Sindaco di Oulx ha invitato ufficialmente il Sindaco di La Seu alla Fiera Franca che si terrà ad Oulx ad ottobre 2015.

Altri importanti appuntamenti nel corso della visita sono stati presso il Museo del Territorio, dove il Sindaco Albert Batalla ha condotto la delegazione oltre a diverse visite alle realtà formative e imprenditoriali d’eccellenza come la Cooperativa Casearia Cadì, l’Escola Agraria del Pirineu e il Consorcio CETAP, che coordina i servizi per la creazione di impresa.

Infine, la presentazione del progetto 3° e dei suoi risultati: nel corso dei due anni di durata del progetto sono affiorate sempre più le similitudini tra i due territori e la volontà comune di offrire opportunità lavorative adeguate ai giovani dei propri territori attraverso strategie condivise e soprattutto attraverso la creazione di un network internazionale di istituzioni, agenzie formative, scuole ed imprese che aumentino le possibilità di autoimpiego dei giovani e l’attitudine degli studenti all’imprenditorialità per poter sviluppare opportunità lavorative adeguate nei propri territori montani corredate anche da esperienze di mobilità all’estero.

I partner del Progetto 3E hanno quindi deciso di continuare la collaborazione intrapresa presentando un nuovo Progetto “FOSTERING TERRITORIAL EMPLOYABILITY THROUGH THE INTERNATIONALIZATION OF COMPETENT PROFESSIONAL PROFILES” sul bando Erasmus Plus 2015 dell’Agenzia nazionale spagnola, con un partenariato esteso anche a Francia e Germania.