Risorse energetiche

Inquinamento luminoso

La Legge Regionale n. 31 del 24 marzo 2000 "Disposizioni per la prevenzione e lotta all'inquinamento luminoso e per il corretto impiego delle risorse energetiche" attribuisce alle Province le seguenti competenze:

  • Elaborare apposite linee guida per l'applicazione della legge
  • Diffondere i principi dettati dalla legge
  • Esercitare il controllo sul corretto e razionale uso dell'energia da illuminazione esterna da parte dei comuni
  • Esercitare la sorveglianza e l'applicazione delle sanzioni sugli impianti di illuminazione pubblici e privati.

I Comuni che non si dotano di un piano regolatore dell'illuminazione, devono osservare le linee guida provinciali; pertanto queste ultime introdurranno strumenti di analisi per i tecnici comunali che nell'esame delle pratiche edilizie dovranno verificare la conformitĂ  degli impianti di illuminazione esterna, correlati all'intervento di ristrutturazione o nuova costruzione, alle prescrizioni di legge.

La Provincia di Torino ha approvato con deliberazione del Consiglio Provinciale n° 330414 del 10 febbraio 2004 le Linee Guida per l'applicazione della LR 31/2000.

Corso per i tecnici comunali sull'illuminazione pubblica finalizzato alla riduzione dei consumi energetici e al contenimento dell'inquinamento luminoso
(1, 8 e 15 marzo 2006)